Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Diplomazia Economica/Sole 24 Ore -Francia: 21 Partners (Benetton) acquisisce controllo Synerlab

Data:

19/11/2013


Diplomazia Economica/Sole 24 Ore -Francia: 21 Partners (Benetton) acquisisce controllo Synerlab

Francia: 21 Partners (Benetton) acquisisce controllo Synerlab

21 Partners, guidata da Alessandro Benetton e Gerard Pluvinet, ha annunciato l'acquisizione di Synerlab, societa' attiva in campo farmaceutico, da Ardian, private equity con asset per 36 miliardi di dollari. Il gruppo, specializzato nella produzione di soluzioni liquide sterili senza conservanti, ha un giro d'affari intorno a 90 milioni di euro, conta oltre 600 dipendenti nei quattro siti di produzione e nel centro di ricerca e sviluppo, tutti con sede in Francia. Dopo la vendita a 21 Partners, Ardian, azionista di Synerlab dal 2007, reinvestira' nel gruppo per supportarne lo sviluppo, con l'obiettivo, dopo il successo registrato in Francia, di continuare il consolidamento in Europa, con un focus particolare su Germania, Italia, Spagna, Polonia.

(InfoMercatiEsteri)

Francia: Eads Finmeccanica trattano per acquisto div. spazio di Avio

Finmeccanica e' in trattative avanzate con il gruppo franco tedesco Eads per lanciare insieme un'offerta per l'acquisto della divisione spazio di Avio, l'unica attivita' rimasta nella societa' dopo la cessione dei motori aeronautici a General Electric. Lo scrive 'Il Sole 24 Ore' ricordando che il venditore e' il fondo britannico Cinven, proprietario dell'81% di Avio attraverso la scatola lussemburghese Bcv Investments Sca. Finmeccanica punta ad avere la maggioranza, il 51%, anche se non c'e' evidenza che la controparte abbia accettato questa condizione. Secondo l'articolo il valore di Avio nel progetto di acquisizione e' stimato da fonti industriali in circa 240 milioni di euro. Per Finmeccanica, che possiede gia' il 14,3%, ottenere il 51% costerebbe circa 90 milioni.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

UE:segnali ripresa su mercato auto ma Italia resta in calo

'Il mercato dell'auto in Europa comincia a dare tangibili segni di ripresa grazie ai primi segnali di una stabilizzazione in Germania, che torna in attivo, in Francia e Spagna, positivi gia' dallo scorso mese, oltre alla Gran Bretagna, saldamente in territorio positivo da 20 mesi. In totale sono 22 i Paesi in crescita nel mese di ottobre". Cosi' commenta in una nota Unrae l'andamento del mercato dell'auto europeo in ottobre. "Dei rimanenti sette che esprimono ancora un calo e che rappresentano il 17% del mercato, il piu' grande e' proprio l'Italia che pesa l'11% del totale EU27+Efta", aggiunge Unrae.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

UE:Italia al quinto posto nel trasporto aereo (passeggeri)

L'Italia, con una quota del trasporto europeo pari al 9,5% (9,6% nel 2011), si colloca al quinto posto nell'Ue per numero di passeggeri trasportati, dopo Regno Unito (16,5%), Germania (14,6%), Spagna (13%) e Francia (11%): lo comunica l'Istat nelle sue statistiche dedicate al settore e relative al 2012. Continua a diminuire l'utilizzo dei vettori italiani da parte dei passeggeri, con la relativa quota di mercato che e' scesa tra il 2007 e il 2012 dal 56% al 38%, aggiungendo che il 47% dei passeggeri utilizza voli low cost (46% nel 2011), quota che scende al 24% se si considerano solo le linee aeree italiane (28% nel 2011).Riguardo i dati del mercato interno, fa sapere ancora l'Istat, nel 2012 il traffico aereo da e verso gli scali nazionali ha segnato, dopo un biennio di crescita, una generale flessione: i movimenti di aeromobili sono diminuiti del 3,4% sull'anno precedente, i passeggeri dell'1,3% e le quantita' di merci e posta del 4,9%. La diminuzione dei passeggeri riguarda sia i voli di linea sia i charter: i passeggeri trasportati su voli di linea calano complessivamente dell'1,3%, ma a diminuire sono quelli dei voli nazionali (-5,3%) mentre aumentano quelli dei voli internazionali (+1,9%). I passeggeri sui voli charter diminuiscono dell'1,1%, la variazione e' sintesi di un calo del traffico internazionale (-1,7%) e di un aumento di quello nazionale (+10,8%). Gli aeroporti che registrano i maggiori cali di passeggeri sono Milano Malpensa (-758 mila, -4%), Roma Fiumicino (-663 mila, -1,8%) e Catania (-628 mila, -9,3%); quelli con i maggiori incrementi sono Treviso - aeroporto parzialmente chiuso nel 2011 - (poco piu' di 1,2 milioni, pari al +116,2%) e Bergamo (circa 466 mila, +5,5%).

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Francia:Magneti Marelli sigla accordo interior systems con Faurecia

Faurecia e Magneti Marelli hanno firmato un accordo di collaborazione per la progettazione, lo sviluppo e la fabbricazione di prodotti e soluzioni di interfaccia uomo-macchina (Hmi) evoluta per gli interni degli autoveicoli. Lo comunicano i due partner. L'accordo accrescera' il valore aggiunto delle soluzioni per gli interni delle automobili offerte da Faurecia e Magneti Marelli alle case automobilistiche e agli utenti finali. Con questa operazione i due partner contano di espandere ulteriormente l'offerta di prodotti e soluzioni per gli 'interior systems', inserendo soluzioni Hmi in un'ampia gamma di prodotti tra cui plance centrali, cruscotti e plafoniere, touch screen/display retrattili e oppure mediante l'integrazione fisica di dispositivi portatili come smartphone e tablet. Faurecia mette a disposizione la propria competenza in qualita' di fornitore completo numero uno al mondo per l'architettura modulare di sistemi d'interni e Magneti Marelli le proprie competenze approfondite in materia di display, elettronica, comandi e funzioni tattili.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Francia: via libera Senato a Tav Torinp-Lione

Via libera dal Senato francese all'accordo tra Francia-Italia sulla realizzazione della linea ferroviaria Lione-Torino. L'accordo, che e' gia' approvato dall'Assemblea Nazionale francese, non e' ha avuto ancora il via libera del senato italiano. Al Senato l'unico partito a votare contro il trattato e' stato il gruppo ecologista.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Expo 2015: 21 novembre sara' presentata Agenda Italia

I progetti italiani realtivi a Expo 2015 contenuti nella cosiddetta Agenda Italia verranno presentati giovedi' 21 novembre mattina a Milano. Dichiara Maurizio Martina, sottosegretario alle Politiche agricole con delega per l'Expo 2015. "Le prime 60 azioni che abbiamo identificato concorrono a tre grandi obiettivi: promuovere l'Italia nel mondo, investire sui temi di Expo e sostenere lo sviluppo territoriale. E attivano percorsi di lavoro su diversi fronti: biglietti integrati fra Musei italiani e l'Esposizione, Servizio Civile in Expo per 600 ragazzi, collaborazione con 2.000 ristoranti del Belpaese all'estero e 5.000 associazioni degli Italiani all'estero, progetto 'Scuole in Expo' per tutti gli studenti, sostegno alle start up e alle filiere innovative in campo agroalimentare, progetto cluster nazionali per la Bioeconomia.

(Il Sole 24 Ore Radiocor) -


Luogo:

Caracas

16241
 Valuta questo sito