Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Washington - "Di scena" la Stradivari night

Data:

28/11/2013


Washington  -

L'anno della Cultura italiana negli Stati Uniti 2013 si arricchisce di un nuovo evento. A Villa Firenza, residenza del nostro ambasciatore a Washington, si e' tenuto nei giorni scorsi la "Stradivari night". Un concerto dei due violini Ole Bull del 1687 e Greffuhle del 1709, della viola Herbert Axelrod del 1695 e del violoncello Marylebone del 1688.Alla serata hanno preso parte molte personalita' del mondo istituzionale, politico e culturale di Washington.

Genio artigianale in produzione italiana di strumentistica italiana

"Un evento d'eccezione, che ha messo in luce non solo la tradizione musicale italiana, ma anche il genio artigianale di maestri come Antonio Stradivari - , ha commentato l'Ambasciatore italiano negli Usa, Claudio Bisogniero - la cui modernita' si riflette ancora oggi nella produzione italiana di strumentistica". Il concerto e' stato diretto da Kenneth Slowik, direttore artistico della Smithsonian Chamber music Ssciety del National museum of American history. Tra le musiche scelte per la serata, alcuni brani di Antonio Vivaldi, Giovanni Antonio Pandolfi Mealli, Luigi Cherubini, Antonin Dvorak e Luigi Boccherini. Per lo Smithsonian si sono esibiti Mark Fewer e Karen Dekker al violino, Steven Dann e Rory McLeod alla viola e lo stesso Slowik al violoncello


Luogo:

Roma

16306
 Valuta questo sito