Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dei/Sole 24 ore - Messico: Enel Green Power avvia lavori per nuovo impianto eolico

Data:

11/12/2013


Dei/Sole 24 ore - Messico: Enel Green Power avvia lavori per nuovo impianto eolico

Messico: Enel Green Power: avvia lavori per nuovo impianto eolico

Enel Green Power ha avviato i lavori per la costruzione in Messico del nuovo parco eolico , situato nel Municipio di Charcas e detenuto da Dominica Energi'a Limpia S. de R.L., societa' controllata da Enel Green Power Mexico. Sara' composto da 50 turbine da 2 MW ciascuna, per una capacita' installata totale di 100 MW. ed entrera' in esercizio nel corso del secondo semestre 2014, sara' cosi' in grado di generare, una volta in esercizio, fino a 260 GWh all'anno. Richiedera' un investimento complessivo di circa 196 milioni di dollari Usa. Al progetto sono associati due accordi di fornitura di energia, a lungo termine (PPA), per un valore complessivo di circa 485 milioni di dollari statunitensi.

(InfoMercatiEsteri)

Cina: vendite al dettaglio in forte aumento (+ 13,7 annuo)

Le vendite al dettaglio in Cina sono aumentate a novembre del 13,7% rispetto allo stesso mese del 2012, segnando un lieve aumento rispetto al mese precedente, durante il quale erano cresciute del 13,3%. Lo ha comunicato l'Ufficio nazionale di statistica cinese.

(InfoMercatiEsteri)

Spagna: ristrutturazione Prisa "libera" quote Mediaset e Digital +

Via libera al piano di ristrutturazione dei debiti da oltre 3 miliardi da parte degli azionisti del gruppo editoriale spagnolo Prisa, che pubblica il quotidiano El Pais. Il riassetto finanziario, secondo quanto illustrato dal ceo Fernando Abril-Martorell, prevede un accordo con i creditori in tre passaggi con immissione mezzi freschi per circa 350 milioni e un riscadenziamento delle linee di credito.In questo contesto sta proseguendo il processo di vendita di asset non core nel settore televisivo anche se la dismissione sara' completata solo a condizioni vantaggiose. L'asset a cui tutti guardano e' Digital+, la pay tv partecipata anche da Telefonica e da Mediaset che hanno un diritto di prelazione sul pacchetto di controllo: secondo i siti di informazione economica spagnola Prisa vorrebbe accelerare nella raccolta di offerte per il 56% di Digital+ visto che la proposta presentata da Telefonica e' stata giudicata insoddisfacente. Prisa e' anche titolare del 17% di Mediaset Espana.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Petrolio: Aie rivede al rialzo stime domanda 2014

L'agenzia internazionale dell'energia (Aie) ha rivisto al rialzo le stime per la domanda petroliferna quest'anno e il prossimo per effetto di un aumento dei consumi da parte dei paesi sviluppati. Nel rapporto mensile l'Aie indica un consumo mondiale di 91,2 milioni di barili al giorno quest'anno con un incremento di 1,2 milioni di barili giornalieri rispetto al 2012. La previsione per il prossimo anno e' di 92,4 milioni di barili giorno (92,1 milioni la stima precedente).

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Investimenti Esteri: "Destinazione Italia al prossimo CDM"

'Destinazione Italia', il piano per l'attrazione degli investimenti esteri annunciato dal presidente del Consiglio Enrico Letta per il prossimo Consiglio dei ministri, sara' "parte in un decreto e parte in un Ddl". Lo ha chiarito il ministro dell Sviluppo economico, Flavio Zanonato, interpellato alla Camera dopo l'intervento di Letta per la questione di fiducia sul Governo.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)


Luogo:

Roma

16408
 Valuta questo sito