Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

UE:Consiglio Esteri, Bonino a Bruxelles - Focus su Iran, partenariato orientale, rapporti Ue-Russia

Data:

16/12/2013


UE:Consiglio Esteri, Bonino a Bruxelles - Focus su Iran, partenariato orientale, rapporti Ue-Russia

Iran, Vicinato Meridionale (in particolare Siria e Libano), Partenariato Orientale, rapporti Ue-Russia, Repubblica Centrafricana, Balcani Occidentali e Birmania. Saranno questi i principali temi su cui si articolano i lavori del Consiglio Affari Esteri che vede riuniti a Bruxelles i ministri degli Esteri europei. Il primo punto all'ordine del giorno sara' l'Iran. L'Alto rappresentante Ue per la politica estera, Catherine Ashton, illustrera' il contenuto del recente accordo sul nucleare di Ginevra, mentre la Ministro Bonino informerà i colleghi della sua prossima visita a Teheran il 21 e 22 dicembre.

La situazione in Siria

Gli sviluppi della situazione in Siria dopo l’intesa sulla distruzione dell’arsenale chimico di Damasco e’ l’altro argomento sul tavolo dei ministri. In particolare sulla conferenza di Ginevra prevista per il 22 gennaio 2014 il capo della diplomazia italiana mettera’ in risalto la necessita' di coinvolgere nel processo tutti gli attori coinvolti, come ad esempio Iran ed Arabia Saudita, al fine di prevenire un allargamento del conflitto al Libano. Sul Libano in particolare, il ministro, ricordando la vista effettuata nei giorni scorsi dal premier Enrico Letta, confermera' che l'Italia e' pronta ad assumere un ruolo di primo piano nel sostegno alle Forze Armate Libanesi.

I rapporti Ue-Russia

Il Consiglio affronta anche i rapporti Ue-Russia con una colazione di lavoro con il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov. Su questo tema, la titolare della Farnesina ribadira' come sia essenziale vedere Mosca come ineludibile parte della soluzione e non come parte del problema.


Luogo:

Roma

16434
 Valuta questo sito