Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Iraq - Italia in campo per patrimonio archeologico

Data:

17/12/2013


Iraq - Italia in campo per patrimonio archeologico

Il mondo archeologico italiano e' impegnato per la rinascita del patrimonio iracheno: venerdi' verra' presentato a Roma il progetto di ricostruzione della sala di preghiera della perduta Madrasa al-Mirjaniya all'interno dell'Iraq Museum di Baghdad, realizzato da Monumenta Orientalia e promosso e finanziato dalla direzione generale Affari Politici e di Sicurezza della Farnesina.

L'incontro si terra' all'Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro del ministero per i Beni e le Attivita' Culturali.

Ricostruzione partita nel 2003

Ad aprire i lavori saranno Mauro Conciatori, vice direttore generale e direttore centrale per il Paesi del Mediterraneo e del Medio Oriente, e l'ambasciatore iracheno in Italia, Saywan Sabir Mustafa Barzani. Seguiranno i saluti del segretario generale del Mibact, Antonia Pasqua Recchia, e dell'amministratore unico di Ales, Giuseppe Proietti, che ha rappresentato l'Italia in tutti i lavori eseguiti all'Iraq Museum, in particolare nell'opera di ricostruzione eseguita a partire dal 2003. Sara' poi l'architetto Roberto Parapeii, presidente di Monumeta Orientalia, a presentare il progetto di cui e' coordinatore.


Luogo:

Roma

16441
 Valuta questo sito