Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Parigi - Per l'IIC il 2014 comincia con un concerto

Data:

31/12/2013


Parigi - Per l'IIC il 2014 comincia con un concerto

Sara' il concerto di capodanno, il primo appuntamento del 2014 per l'Istituto italiano di cultura (Iic) di Parigi, che si terra' il 2 gennaio. Per l'occasione, Vittorio Montalti portera' in scena "Profumo di Donna", con la giovane cantante Ljuba Bergamelli e al piano il compositore Franco Venturini. Per l'evento, Montalti ha scelto un itinerario atemporale in seno all'anima femminile, a cominciare da Luise nel Lied di Mozart, fino alle Tre canzoni di Bilitis di Debussy, passando per Lo spettro della rosa di Berlioz, senza dimenticare La donna ideale di Berio, Hotel di Poulenc, Se'guidilla di De Falla e La diva dell'impero di Satie.

In programma anche due creazioni inedite

In programma anche due creazioni inedite, il suo Bestiario Remix, ispirato dalle Sirene immaginarie di Apollinaire, Niobe di Venturini, seguiti da un omaggio al fado "Com que Voz" riletto da Pasquale Corrado, e Stripsody il divertimento per voce sola di Cathy Berberian. Montalti, alunno di Alessandro Solbiati, di Ivan Fedele, dell'Ircam, Leone d'argento per la creativita' nel 2010, ha appena presentato a Venezia e a Bergamo la sua prima opera, "L'arte e la maniera di affrontare il proprio capo per chiedergli un aumento", ispirata da libro di Georges Perec "L'art et la manie're d'aborder son chef de service pour lui demander une augumentation", e composto per la Biennale di Venezia. Peraltro, la sua composizione di musica elettronica "Suoni nascosti", ideata nel corso della sua residenza di dicembre all'Hotel de Galliffet, sara' presentata all'Istituto alla fine del 2014.

Luogo:

Roma

16494
 Valuta questo sito