Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Brasile - L'Italia mette "in campo" la cultura per i mondiali

Data:

17/02/2014


Brasile - L'Italia mette

Cresce la cooperazione culturale tra Italia e Brasile, anche durante i Mondiali di calcio. Il nostro ambasciatore a Brasilia, Raffaele Trombetta, ha incontrato nei giorni scorsi il presidente del Clube do Choro, Henrique Lima Santos, anche noto musicista conosciuto come "Reco do Bandolim".

Obiettivo del colloquio, rilanciare la collaborazione fra la sede diplomatica italiana e il prestigioso spazio culturale della capitale brasiliana, nell'ambito di "Italia na Copa", la rassegna culturale che l'ambasciata sta organizzando per i mesi che precederanno il Mondiale di Calcio. Trombetta ha proposto la possibilita' di realizzare a Brasilia un concerto jazz della coppia italo-brasiliana Andrea Mehamari e Javier Girotto, opportunita' accolta con favore da parte di Lima Santos.

La rassegna “Italia na Copa”

Italia na Copa presentera' una serie di eventi culturali, di promozione commerciale, turistica e sostenibilita' ambientale, oltre ad iniziative volte all'inclusione sociale. Gli eventi saranno realizzati, da aprile a giugno 2014, nelle citta' di Brasilia, San Paolo, Rio de Janeiro, Belo Horizonte, Curitiba, Natal, Recife, Manaus e Salvador. L'obiettivo dell'iniziativa e' duplice: da una parte festeggiare il Mondiale; dall'altra promuovere le eccellenze italiane e brasiliane in tutti i campi e mettere in luce alcune tematiche di cui si parla ancora troppo poco, come l'inclusione sociale.


Luogo:

Roma

18040
 Valuta questo sito