Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Zagabria - "Uno sguardo laterale" sulla Penisola

Data:

28/02/2014


Zagabria -

Un viaggio attraverso le venti Regioni italiane, da cui trarre immagini, ricordi e stimoli: e' lo spunto di partenza della mostra "Venti per una. Venti Regioni per un'Italia. Venti artisti per una mostra. Uno sguardo laterale" che ha conquistato Zagabria. Dopo le tappe di Mosca e San Pietroburgo, l'esposizione e' approdata nella capitale croata, suscitando un forte interesse nel pubblico e nella critica.

Venti artisti per ciascuna Regione

La collettiva presenta una selezione di lavori di venti artisti, ciascuno proveniente o attivo da una delle Regioni, in modo da rappresentare l'intera penisola, compresi i centri cosiddetti minori. In questo modo emerge l'immagine complessiva di un tessuto nazionale variegato ma nel contempo uniforme, grazie alla generale e diffusa energia creativa che lo attraversa in tutte le sue parti. Ad aprire la mostra e' il lavoro di Agnese Purgatorio, intitolato "Route 64. Sister Road", un collage fotografico ispirato all'idea del viaggio controcorrente, il 'viaggio a est' esperienza antitetica e parallela al mitico 'viaggio a ovest' che gli americani compivano sulla Route 66. L'esposizione, a cura di Martina Corgnati, e' stata realizzata in collaborazione con l'Istituto Garuzzo per le Arti Visive, l'Istituto italiano di cultura e la Farnesina, con il patrocinio del ministero dei Beni e delle Attivita' Culturali e del Turismo, della Regione Piemonte e della Citta' di Torino.


Luogo:

Farnesina

18117
 Valuta questo sito