Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

DEI/Sole 24Ore - Albania: in maggio settimana Italia dedicata a opportunità di business nel Paese

Data:

14/04/2014


DEI/Sole 24Ore - Albania: in maggio settimana Italia dedicata a opportunità di business nel Paese

L'Ambasciata d'Italia a Tirana ha deciso di organizzare, in collaborazione con le componenti economiche del Sistema Italia e con il concorso del mondo imprenditoriale privato, la I edizione della 'Settimana Italiana in Albania', una tre giorni di eventi destinata alle imprese italiane e dedicata ad alcuni ambiti prioritari della cooperazione economica bilaterale. La manifestazione, che avrà luogo a Tirana dal 5 al 7 maggio, si pone l'obiettivo di presentare ed approfondire le opportunità di business che l'Albania offre nei settori dell'energia, del turismo, dell'industria manifatturiera e dell'agricoltura/agroalimentare, al fine di favorire operazioni di investimento e di integrazione produttiva tra gli operatori economici dei due Paesi, nonché le possibilità commerciali sia in Albania che nel piu' ampio mercato balcanico. La rassegna si svilupperà attraverso vari panel di approfondimento tematici, a cui faranno seguito sessioni di incontri b2b tra gli operatori italiani ed albanesi interessati.

(infoMercatiEsteri)

Emirati Arabi Uniti: export Italia pari a 5,5 mld nel 2013 ma può crescere

Dalle rilevazioni statistiche su base ISTAT dell'interscambio commerciale tra Italia ed EAU nel 2013 emerge un assestamento delle nostre esportazioni verso gli Emirati praticamente sugli stessi valori del 2012, con un totale di 5,5 miliardi di Euro ed un incremento dello 0,1%. Un dato, quest'ultimo, che conferma, anche per il 2013, sia la posizione degli EAU quale primo mercato di sbocco per le nostre esportazioni verso l'intero mondo arabo, sia il trend crescente del numero di aziende italiane che delocalizzano negli EAU i propri processi produttivi. Piu' marcata è risultata, invece, la progressione delle nostre importazioni dagli Emirati, cresciute nel 2013 di oltre il 100% con un valore superiore agli 1,3 miliardi di Euro. La bilancia commerciale rimane in ogni caso largamente favorevole all'Italia, con un saldo positivo di oltre 4,2 miliardi di Euro. Le voci merceologiche che maggiormente hanno contribuito al mantenimento del nostro export verso gli Emirati nel periodo si confermano quelle ormai consolidate degli articoli di gioielleria e preziosi (1,2 miliardi di euro + 29,9% rispetto al 2012), dei macchinari per impiego generale (442 milioni) e dei i derivati petroliferi (292 milioni).

(infoMercatiEsteri)

Made in Italy: visitatori salone del mobile + 13%

La 53esima edizione del 'Salone del Mobile' di Milano ha chiuso con numeri record: i visitatori sono stati 357mila di cui 312mila operatori del settore, con un incremento del 13% rispetto al 2013. La fiera ha ospitato oltre 160 Paesi. Secondo dati FederlegnoArredo nell'ultimo anno l'Italia ha venduto all'estero quasi la meta' della produzione.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Vietnam: Ariston Thermo raddoppia Bac Ninhe e punta su mercato Asean

Paolo Merloni ha inaugurato il nuovo stabilimento in Vietnam localizzato a Bac Ninh (circa 30 km da Hanoi) per la produzione di scaldacqua con un investimento di circa 20 milioni di euro. Per il Vietnam, dove il marchio Ariston e' familiare ed e' ormai sinonimo di scaldabagno, si tratta di uno dei piu' importanti investimenti italiani insieme a quelli di Piaggio, Datalogic, Bonfiglioli, Carvico. ' Il nuovo stabilimento non solo servira' il mercato del Vietnam, dove siamo leader assoluti nel settore, ma sara' anche la nostra base industriale per tutto il Sud Est Asiatico' ha dichiarato, aggiungendo, 'L'area Pacifico e' destinata a pesare per circa il 20 per cento del nostro fatturato che nel 2013 e' stato di 1.335 milioni di euro". Il Gruppo gestisce oggi 21 stabilimenti nel mondo (di cui 8 in Italia), ha una presenza commerciale in 32 paesi ed e' appena sbarcato in Sudafrica dove acquisendo un'azienda gia' presente sul mercato locale, la Heat Tech Geysers. Ha chiuso il 2013 con un utile netto di 62 milioni di euro, in rialzo del 24% rispetto al 2012.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Auto: colossi mondiali hanno richiamato quasi 15 mln vetture in 2014

Le maggiori case automobilistiche mondiali stanno accelerando con i richiami di vetture che potrebbero avere difetti pericolosi per i passeggeri, in risposta a un'aggressiva campagna per la sicurezza portata avanti dalle autorita' di regolamentazione mondiali, in particolare quelle di Stati Uniti, Giappone e Cina. Il Wall Street Journal ricorda per esempio il maxi richiamo di 6,4 milioni di vetture a livello globale deciso da Toyota Motor e quello di General Motors. Il quotidiano finanziario calcola che complessivamente Gm, Toyota, Volkswagen, Ford Motor e Chrysler Group hanno ritirato quasi 15 milioni di vetture dall'inizio dell'anno.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Moda: Emerisque compra 30% Industries Sportswear da soci Moncler

I soci di Moncler hanno venduto la propria quota di minoranza (pari al 30% del capitale) in Industries Sportswear Company al Gruppo Emerisque. L'operazione consentira' di completare la distinzione tra due aziende che hanno strategie e marchi orientate verso target differenti; Moncler focalizzata sul settore lusso in senso proprio e ISC orientata invece sul cosiddetto'lusso accessibile'. Il comunicato emesso dalle due societa' non indica le cifre della compravendita.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)


Luogo:

Roma

Tags:

Europa

18403
 Valuta questo sito