Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

DEI/Sole 24Ore: Turchia: Ankara investe in sanita' con 100mila nuovi posti letto

Data:

15/04/2014


DEI/Sole 24Ore: Turchia: Ankara investe in sanita' con 100mila nuovi posti letto

Turchia: Ankara investe in sanita' con 100mila nuovi posti letto

In occasione dell'inaugurazione della Fiera EXPOMED 2014, il Ministro turco della Sanita' Muezzinoglu ha esposto gli ambiziosi piani del Governo turco in campo sanitario: nei prossimi 5 anni, si prevede la costruzione di strutture ospedaliere per 100.000 nuovi posti letto, di cui 30.000 ormai in fase avanzata di consegna e 25.000 gia' appaltati. Va rilevato che in Turchia nell'ultimo decennio la spesa sanitaria pro-capite e' piu' che triplicata, passando dai circa 250 dollari del 2003 a circa 900 dollari del 2013, con una incidenza pari al 6,1% sul PIL. EXPOMED - Eurasia Medical Fair e' la piu' importante manifestazione fieristica della regione per il settore biomedicale, che riunisce piu' di 1.000 espositori da 39 Paesi e 30.000 visitatori da tutto il mondo. Per l'Italia erano presenti 41 espositori operanti nei settori biomedicale, settori della diagnostica, terapia e riabilitazione, materiali di consumo, attrezzature ed arredo tecnico e servizi

(infoMercatiEsteri)

Angola: Snav (gruppo Aponte) avvia servizio traghetti costieri

E' stato inaugurato il collegamento navale per il trasporto di passeggeri tra il Porto di Luanda e il distretto di Samba, nella periferia sud della capitale e i relativi nuovi terminal marittimi. L'appalto del Ministero dei Trasporti per la fornitura del servizio (contratto annuale rinnovabile) e' stato aggiudicato al Gruppo italiano SNAV, facente capo all'armatore napoletano Aponte, proprietario della MSC. Il servizio impiega due unita' traghetto, ciascuna con un equipaggio di 7 marinai e una capacita' di circa 420 passeggeri. La SNAV sta allestendo in loco un'officina per la manutenzione delle imbarcazioni, dotata di alloggi in grado di ospitare tutto il personale italiano impiegato nel servizio. Al viaggio inaugurale hanno preso parte, oltre al Presidente, esponenti di primo piano del Governo angolano e autorita' locali. Il Governo di Luanda ha deciso di promuovere il sistema marittimo di trasporto passeggeri per risolvere il cronico congestionamento delle vie d'accesso al centro citta'.

(infoMercatiEsteri)

Italian Drinks: Campari acquisisce gruppo Averna

Il gruppo Campari ha acquisito il controllo di Fratelli Averna, che produce amari e grappe (Averna, Braulio, Limoncetta, Frattina) per un importo al netto dei debiti finanziari pari a 98 milioni. L'amministratore delegato di di Campari Bob Kunze Concevitz ha commentato l'operazione sottolineando che Averna rappresenta un portafoglio di marche contraddistinte da elevata qualita', profittabilita' e forte generazione di cassa che consentira' al Gruppo di consolidare la massa critica nei mercati chiave dell'Europa centrale, in particolare in Germania. Inoltre, negli Stati Uniti il Gruppo assiste ad un crescente interesse da parte dei dei consumatori locali per gli amari e i liquori italiani nel canale tradizionale, rappresentati per il Gruppo anche da Frangelico, Cynar e Aperol. Nel 2013 il Gruppo Averna ha realizzato vendite nette totali per 61,8 milioni di euro, in

crescita del 3,1% rispetto all'anno precedente.

Alitalia: 4,5 mln passeggeri I trim, load factor sale al 71,7%

Nei primi tre mesi del 2014 Alitalia ha trasportato 4.542.314 passeggeri, un dato in sostanziale pareggio rispetto a quello dei primi tre mesi del 2013. Lo comunica la compagnia precisando che a marzo il tasso di riempimento (load factor) ha raggiunto il 75,6%, con un incremento di 1 punto percentuale rispetto a marzo 2013. I passeggeri trasportati sono stati 1.684.987, con una lieve contrazione rispetto allo stesso mese dell'anno precedente

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Emirati Arabi: Etihad dichiara ricavi per 1,4 mld dlr (I trim)

Etihad ha chiuso il primo trimestre dell'anno con un aumento del fatturato del 27% a 1,4 miliardi di dollari, grazie ad un forte incremento del traffico passeggeri e cargo. Lo comunica una nota della compagnia aerea degli Emirati in trattative avanzate con Alitalia. Etihad ha annunciato che il fatturato delle sue partecipazioni in altre compagnie aeree e degli accordi di code sharing (ha il 29% di Air Berlin, il 40% di Air Seychelles, il 19,9% di Virgin Australia e il 3% di Aer Lingus e ha rilevato il 24% degli indiani di Jet Airways) e' aumentato del 23% a 223 milioni di dollari nel primo trimestre. Etihad non ha pero' indicato se ha registrato nel periodo utili o no. Il numero di passeggeri e' aumentato del 14% raggiungendo 3,2 milioni contro i 2,8 milioni del primo trimestre del 2013, mentre il volume delle merci e' aumentato del 26% a 127.821 tonnellate.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

UE: Snam punta a piu' interconnessione con reti gas europee

Il presidente di Snam rete gas, Carlo Malacarne, presentando i risultati di bilancio ha dichiarato che la strategia della societa' prevede la creazione di una rete che sia in grado di scambiare flussi di gas a livello regionale sviluppando infrastrutture che permettano di essere meglio collegati alle infrastrutture europee in modo di avere la possibilita' di scambiare gas con i Paesi limitrofi al fine di superare eventuali problemi.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)


Luogo:

Roma

18413
 Valuta questo sito