Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dei/Sole 24 Ore - Marocco: Governo presenta nuovo Piano politica industriale

Data:

28/04/2014


Dei/Sole 24 Ore - Marocco: Governo presenta nuovo Piano politica industriale

E' stato recentemente presentato dal Ministro dell' Industria, Commercio e Investimenti, Moulay Hafid Elamy, il “Piano di accelerazione industriale” del Marocco. La nuova strategia industriale 2014-2020 si propone di creare 500.000 nuovi posti di lavoro nei settori considerati promettenti a livello mondiale (aerospaziale, automotive, chimico, para-chimico e farmaceutico) e di aumentare la quota di contribuzione dell' industria locale al PIL dal 14 al 23 per cento. Si articola in una decina di misure di interventi in questi settori. Le risorse saranno ricavate da un apposito '' Fondo di sviluppo industriale'' dotato di 20 miliardi di dirham (circa 1,8 miliardi di euro) e con la firma di una trentina di convenzioni con diversi attori sia istituzionali che privati. La percentuale di fondi elargiti dal governo marocchino rappresenta circa il 20 per cento dell'investimento da effettuare nel Paese.

(infoMercatiEsteri)

Bce: potrebbe considerare acquisto di asset (Draghi)

La Bce potrebbe considerare acquisti di asset su ampia scala se le prospettive di crescita dei prezzi al consumo si indebolissero troppo. Lo ha detto il presidente della Bce, Mario Draghi, ad Amsterdam in occasione dei 200 anni della banca centrale olandese. Il consiglio direttivo della Bce "e' unanimemente impegnato a usare entrambi gli strumenti convenzionali e non convenzionali per affrontare efficacemente il rischio di un troppo prolungato periodo di bassa inflazione", ha detto Draghi nel discorso preparato per la conferenza. Se le politiche sui tassi d'interesse dell'istituto di Francoforte non riuscissero a trasmettersi all'economia attraverso i prestiti alle banche commerciali, la Bce potrebbe rispondere con nuovi prestiti mirati a lungo termine o acquisti di asset-backed securities (Abs). L'azione della Bce potrebbe essere spinta anche da un peggioramento delle prospettive a medio termine dell'inflazione che garantirebbero un programma di acquisto di titoli su piu' ampia base.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Irlanda: commessa da 40 mln per Prysmian

Prysmian ha annunciato di essersi aggiudicata una nuova commessa del valore totale di circa 40 milioni di euro da parte dell'irlandese Esb per il progetto 'Shannon River Crossing' che fornira' elettricita' tra Kilpaddoge e Moneypoint, attraverso le opposte rive del fiume Shannon, lungo un tratto subfluviale di circa 3 km. Il progetto riguarda la fornitura, l'installazione e il collaudo di un collegamento in cavo ad alta tensione in corrente alternata da 220 kV. I cavi per il progetto 'Shannon River Crossing' saranno realizzati nello stabilimento di Pikkala, in Finlandia.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Turchia: tassi invariati, no da Banca Centrale a richieste Erdogan

La Banca centrale turca ha deciso di mantenere i tassi di riferimento invariati, nonostante la richiesta di un taglio arrivata dal Primo ministro Recep Tayyip Erdogan, fresco vincitore delle elezioni municipali. La decisione e' stata spiegata con la volonta' di mantenere una politica monetaria restrittiva fin quando non sara' osservato "un sostanziale miglioramento nelle aspettative di inflazione".

(Il Sole 24 Ore Radiocor)


Luogo:

Roma

Tags:

Africa

18474
 Valuta questo sito