Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Albania - L'Italia e la mafia, Pietro Grasso ne parla a Tirana

Data:

05/05/2014


Albania - L'Italia e la mafia, Pietro Grasso ne parla a Tirana

Un testimone d'eccezione vola a Tirana per parlare di mafia: il presidente del Senato, Pietro Grasso, è ospite dell'Istituto italiano di cultura per presentare al pubblico albanese "Per non morire di mafia" e "Lezioni di mafia". Due opere che testimoniano i suoi "quarantatre anni di vita professionale dedicati alla lotta contro la mafia, alla tutela della legalita', alla difesa dei diritti fondamentali dei cittadini".

Per i giovani

Nella Sala Madre Teresa, alla presenza dell'ambasciatore italiano, Massimo Gaiani, il presidente del Senato, introdotto dal giornalista Carlo Bollino, si rivolgera' al pubblico, ai giovani in particolare, "perche' e' soprattutto dei giovani la voglia di cambiare il mondo, di combattere le ingiustizie, di reagire alle prepotenze. E' dei giovani, non ancora dotati dello scetticismo tipico degli anziani, credere che le loro idee, i loro sogni, le loro utopie siano realizzabili". L'iniziativa si inserisce nella serie dei "giovedi' letterari dell'Istituto italiano di cultura" che per l'occasione si trasforma in un "lunedi' letterario". "Per non morire di mafia" e' stato pubblicato anche in albanese dalla casa editrice Ombra Gvg nel 2011.


Luogo:

Roma

18504
 Valuta questo sito