Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dei/Sole 24 Ore - Marocco: missione Camere italiane per settore biomedicale

Data:

20/06/2014


Dei/Sole 24 Ore - Marocco: missione Camere italiane per settore biomedicale

Marocco: missione Camere italiane per settore biomedicale

Il Consorzio camerale per l'internazionalizzazione che raggruppa le Camere di Commercio Milano Torino, Roma, Firenze, Genova, Modena, Padova, Vicenza, Udine, Catania, Salerno, Matera, organizza nei giorni 27 - 30 ottobre 2014 una missione imprenditoriale in Marocco (Casablanca) appositamente rivolta al settore biomedicale. L'iniziativa mira a sostenere le imprese italiane favorendo il contatto tra gli operatori attraverso l'organizzazione di incontri d'affari e/o visite aziendali con selezionate controparti marocchine, individuate sulla base delle specifiche esigenze di ogni singola azienda partecipante.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Crediti export: accordo Sace Cariparma per anticipi fino al 70%

Sace e Gruppo Cariparma Cre'dit Agricole hanno siglato un accordo che prevede finanziamenti a breve termine (con una durata compresa tra i 6 e i 18 mesi) garantiti da SACE fino al 70% per imprese con fatturato fino a 250 milioni che saranno erogati dal Gruppo bancario attraverso il pacchetto Nuovi Mercati anticipi Pre Shipment e anticipi Export. Le linee di credito potranno essere utilizzate per finanziare esigenze di capitale circolante, i fabbisogni legati all'esecuzione di lavori con committenti esteri e progetti di internazionalizzazione o l'anticipo di crediti commerciali export.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Russia: gruppo Cremonini punta a ristorazione bordo treno

Il Presidente delle Ferrovie Russe, Vladimir I. Yakunin, e l'Amministratore Delegato del Gruppo Cremonini, Vincenzo Cremonini, in occasione dell'International Rail Business Forum in svolgimento a Sochi, hanno siglato oggi un importante accordo di cooperazione per sviluppare i servizi di ristorazione nel settore ferroviario russo con particolare riguardo treni ad alta velocita' Sapsan alle linee a lunga percorrenza, con la creazione di un network di centri logistici in tutta la Russia di punti vendita nelle stazioni ferroviarie. Le Ferrovie Russe gestiscono una rete ferroviaria di 85.200 km, oltre 1 milione di dipendenti, 1 miliardo di passeggeri all'anno e 1,2 miliardi di tonnellate di merci trasportate in un territorio sterminato che include 11 diversi fusi orari. L'accordo prevede una prima fase di valutazione delle opportunita' esistenti e degli interventi necessari.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Turchia e Azerbaijan: entro 2014 attribuite commesse TANAP

Rovnag Abdullayev, presidente di Socar, la compagnia petrolifera di Stato azera che finanzia la maggior parte dei lavori del nuovo gasdotto Tanap (Trans Anatolian Pipeline) per l'esportazione di gas dai giacimenti di Shah Deniz sul Mar Caspio in Turchia e di qui anche in Italia attraverso il gasdotto TAP, ha annunciato che entro la fine di quest'anno l'aggiudicazione dei lavori sara' completata. Sono attualmente in coso diverse gare. La parte turca del gasdotto richiedera' 1.800 km e circa 2 milioni di tonnellate di tubi di acciaio. Sei dei diciotto fornitori di tubi coinvolti nel progetto sono turchi.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Cina: nuovo contratto per ENI Mare Cinese Meridionale

Eni ha firmato un nuovo production sharing contract con la compagnia cinese Cnooc per l'esplorazione di un blocco al largo dell'isola di Hainan, nel Mare Cinese Meridionale. Lo comunica una notaprecisando che il blocco, denominato 50/34, si estende su una superficie di circa 2.000 chilometri quadrati nel bacino di Qiongdongnan in acque convenzionali. Il periodo di esplorazione, suddiviso in 3 fasi, durera' 6 anni e mezzo. Nel Mare Cinese Meridionale, ENI collabora con le National Oil Companies cinesi dalla meta' degli anni '80, sia nell'esplorazione sia nella produzione.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)


Luogo:

Roma

18829
 Valuta questo sito