Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Scuole italiane all’estero - al via gli esami di Stato

Data:

20/06/2014


Scuole italiane all’estero - al via gli esami di Stato

Nelle scuole italiane all’estero, così come in Italia, si stanno svolgendo in questi giorni gli esami di Stato 2014, conclusivi del primo e del secondo ciclo di istruzione negli istituti che seguono il calendario boreale.

Per il secondo ciclo si tratta dei primi esami di Stato del nuovo ordinamento, la cosiddetta Riforma Gelmini, in anticipo di un anno rispetto alle scuole italiane dove il secondo grado dell’istruzione è di durata quinquennale.

Per la prima volta in assoluto per il sistema italiano dei licei, inoltre, sono in corso gli esami di Stato del nuovo liceo economico sociale (LES) attivo nei licei di Lugano in Svizzera e di Belo Horizonte in Brasile.

Sono state nominate 23 commissioni per un totale di 92 docenti di cui 46 in servizio all’estero e 46 nominati dall’Italia.

Sono 28 i presidenti di commissione nominati, tutti in servizio all’estero, di cui 15 impegnati sia nel primo che nel secondo ciclo, considerato che nella maggior parte dei casi si tratta di istituti onnicomprensivi.

Anche per quest’anno, grazie alla collaborazione del Ministero dell’Istruzione, le tracce d’esame sono state inviate on line attraverso il ‘plico telematico’, così come avviene nelle scuole del territorio nazionale. Gli studenti coinvolti sono circa seicento, frequentanti gli istituti distribuiti in sedici Paesi nel mondo: sei in Europa, cinque in Africa, tre in America latina, uno negli Stati Uniti e uno in Asia.


Luogo:

Roma

Tags:

Cultura

18830
 Valuta questo sito