MO: console italiano visita padre del ragazzo palestinese ucciso
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

MO: console italiano visita padre del ragazzo palestinese ucciso

Data:

09/07/2014


MO: console italiano visita padre del ragazzo palestinese ucciso

Il console generale italiano a Gerusalemme Davide La Cecilia, con altri diplomatici europei guidati dal rappresentante Ue nei Territori e a Gaza John Gatt Rutter, si e' recato ieri per una visita di condoglianze da Hussein Abu Khdeir, padre di Mohammad, il ragazzo palestinese rapito e ucciso.

''Ho portato le condoglianze del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, del governo e del ministro degli Esteri Federica Mogherini'', ha riferito. L'incontro è avvenuto a Shufat, sobborgo di Gerusalemme est dove vivono i Khdeir. Il primo luglio il presidente Napolitano aveva espresso le sue condoglianze anche alle famiglie dei tre giovani israeliani rapiti e uccisi.

Luogo:

Firenze

18954
 Valuta questo sito