Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Italia-America Latina - Giro "nuove tendenze da cogliere"

Data:

09/07/2014


Italia-America Latina - Giro

In America Latina "si e' aperto un nuovo ciclo", che richiede una riflessione per capire le "tendenze dove l'Italia potrebbe inserirsi e magari fare anche la differenza": ne e' convinto il sottosegretario agli Esteri, Mario Giro, intervenuto alla prima riunione alla Farnesina del Tavolo Italia-America Latina. Un'occasione che "vuole essere di confronto e dibattito per raccordare istanze e sensibilita' di tutto il Sistema Italia verso questo continente cosi' importante", ha spiegato Giro, parlando di un "impegno multidisciplinare" che potrebbe portare a un allargamento dei partecipanti. Si tratta di "un tavolo di condivisione per far emergere idee e indicare le priorita' alla politica, le tendenze dove l'Italia potrebbe inserirsi e magari fare anche la differenza".

Anno italiano in America Latina 2015-2016

Un lavoro preparatorio in vista della settima conferenza Italia-America Latina che si terra' a Milano nel 2015, in collegamento con l'Expo, "il nostro strumento di maggior portata politica con il quale operiamo" nel continente, organizzato attraverso l'Iila l'Istituto italo-latino americano. In programma tra quest'anno e l'anno prossimo, ha aggiunto il sottosegretario, ci sono "diverse iniziative" con "un innalzamento dell'attenzione dell'Italia nei confronti dell'America Latina". Tra queste, anche l'Anno italiano in America Latina, nel 2015-2016, il cui obiettivo, ha spiegato Vincenzo Grassi della direzione generale per la promozione del sistema Paese, e' "non solo costruire eventi che attirino pubblico ma iniziative che durino nel tempo, coinvolgendo il mondo della cultura ma anche delle imprese e delle grandi istituzioni universitarie".


Luogo:

Firenze

18951
 Valuta questo sito