Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dei/Sole 24 Ore - Polonia: ERG completa acquisto parco eolico

Data:

23/07/2014


Dei/Sole 24 Ore - Polonia: ERG completa acquisto parco eolico

Erg Renew ha concluso l'acquisizione dal gruppo Vortex Energy del 100% del capitale di Ew Orneta 2, societa' di diritto polacco titolare delle autorizzazioni per la realizzazione di un parco eolico in nPolonia, nella regione di Radziejow, con una capacita' prevista di 42 MW e una produzione di energia elettrica, a regime, stimata di oltre 100 GWh all'anno (pari a circa 2.400 ore equivalenti).I lavori di realizzazione verranno avviati nel corso del mese di agosto e il parco sara' operativo a meta' del 2015. L'investimento totale stimato e' di circa 65 milioni di euro, gia' inclusivo del corrispettivo pagato per l'enterprise value della societa', pari a circa 7,2 milioni.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Unione Europea: con FEI 25 mld di nuovo credito per Pmi

In Europa le piccole e medie imprese avranno accesso fra breve a finanziamenti addizionali per un importo che potrebbe totalizzare 25 miliardi di euro a seguito di un accordo firmato oggi tra la Commissione europea e il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI). In realta' FEI si e' limitato a stanziare una tranche di 1,3 miliardi di euro per il programma Cosme che ha l'obiettivo di supportare gli investimenti delle Pmi mirate a un aumento della competitivita' (nuove tecmologie, nuovi mercati, efficienza energetica, innovazione in genere). Alla cifra di 25 miliardi si arriva tenendo presente che l'impegno FEI consente poi l'aggregazione di altre banche (effetto leva). A seguito della firma dell'accordo, il Fei indira' un invito aperto a espressione d'interesse cui potranno partecipare le istituzioni finanziarie ammissibili (banche, organismi di garanzia, fondi). Il Fei procedera' alla selezione degli intermediari finanziari che potranno erogare i nuovi finanziamenti di tutti i settori.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

USA: offerta per assicurazioni Carige da fondi specializzati

A sorpresa un fondo statunitense si e' inserito nella gara per la cessione delle societa' Talanx e un fondo Usa per le assicurazioni Carige Vita Nuova e Carige Assicurazioni controllate dalla Cassa di Risparmio di Genova (Carige). Si affianca quindi al gruppo tedesco Talanx . I due fondi americani che negli ultimi mesi hanno valutato gli asset liguri - secondo le indiscrezioni - sono Apollo Global Management, colosso con una forte esperienza negli asset distressed, e Aquiline Capital Partners specializzato nel settore finanziario e assicurativo. Proprio uno di questi ha sciolto gli indugi in extremis decidendo di formulare una proposta vincolante. L'arrivo della nuova offerta, che riguarda entrambe le compagnie esattamente come quella di Talanx, ha consigliato al cda di Carige di prendersi un paio di giorni per permettere anche agli advisor (Leonardo e Mediobanca) di approfondirla in modo da poter decidere entro 48 ore quale strada seguire per cedere i due asset: nei bilanci Carige le due compagnie hanno un patrimonio netto complessivo vicino ai 400 milioni. Lo scorso autunno, al termine di una lunga ispezione, Banca d'Italia aveva imposto al gruppo ligure di uscire dal settore assicurativo dopo anni di forti difficolta' per entrambe le controllate. Carige Assicurazioni, specializzata nel mramo danni, conta a fine 2013 un patrimonio netto comprensivo del risultato di periodo di 165 milioni (che include la ricapitalizzazione da 92 milioni realizzata in primavera); il patrimonio netto di Carige Vita Nuova ammonta a 222 milioni.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Usa: Brembo costruisce nuova fonderia

Brembo ha avviato la costruzione di una fonderia di ghisa in Michigan, con un investimento da 74 milioni di euro. I lavori inizieranno nel 2015 e si concluderanno nel 2017. Il nuovo impianto, coprira' una superficie di circa 30.000 metri quadrati, con una capacita' fusoria annua fino a 80.000 tonnellate. La fonderia, assieme agli uffici tecnici e al magazzino, si estendera' su una superficie di 30.000 mq e assicurera' 250 nuovi posti di lavoro fra le sedi di Homer e di Plymouth. Il nuovo investimento - indica una nota - "conferma e rafforza l'interesse dell'azienda per il mercato nord americano, che ha registrato un fortissimo incremento negli ultimi cinque anni e si appresta a diventare il primo mercato di riferimento per Brembo entro la fine del 2014".

(Il Sole 24 Ore Radiocor)


Luogo:

Roma

Tags:

Europa

19044
 Valuta questo sito