Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Mogherini a Belgrado e Podgorica - 'Avanti con l'integrazione Ue e con le riforme'

Data:

28/07/2014


Mogherini a Belgrado e Podgorica - 'Avanti con l'integrazione Ue e con le riforme'

Il processo di integrazione nell'Ue e le riforme, oltre che i rapporti bilaterali, sono stati i temi al centro dei colloqui che il ministro Federica Mogherini ha avuto in Serbia e a Podgorica, tappe conclusive della sua missione nei Balcani. Al termine dell'incontro a Belgrado con il suo collega serbo, Ivica Dacic, Mogherini ha auspicato che la Serbia, per accelerare il suo ingresso nell'Unione europea, continui sulla ''strada delle riforme e riprenda il dialogo con Pristina''. Dei progressi sinora fatti verso una piena integrazione Ue si e' parlato nell'incontro con il presidente Tomislav Nikolic che ha invitato il capo dello Stato Giorgio Napolitano a compiere una visita in Serbia.

Prossimo vertice intergovernativo

Nell'ambito dei rapporti bilaterali ''amichevoli e molto vicini'', come sono stati definiti in un comunicato del governo serbo, a conclusione del colloquio che il ministro Mogherini ha avuto con il premier Aleksandar Vucic, e' stato confermato il prossimo vertice intergovernativo entro l'anno a Belgrado, un incontro che sarà dedicato soprattutto alla collaborazione economica, in particolare nel campo energetico.

Luogo:

Roma

19080
 Valuta questo sito