Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Expo 2015 .- La Nigeria firma contratto di partecipazione

Data:

06/08/2014


Expo 2015 .- La Nigeria firma contratto di partecipazione

Ci sarà anche la Nigeria all’Esposizione universale di Milano del 2015. E lo farà in grande stile. Il paese africano, che nei giorni scorsi ha firmato il contratto di partecipazione all’evento, ha optato per il lotto più grande disponibile (il dodicesimo per estensione dell'area espositiva). La firma, ottenuta anche grazie alla costante attività di sensibilizzazione svolta dall’ambasciata italiana ad Abuja in raccordo con la Farnesina e con Expo, assicura in maniera irreversibile la presenza a Expo Milano 2015 della prima potenza economica africana, primo produttore di petrolio e prima potenza demografica del Continente africano.

Un punto di svolta e di rilancio dei già ottimi rapporti bilaterali con l’Italia

Dopo la firma del contratto, dalla Nigeria si sono detti fiduciosi che la partecipazione a Expo possa rappresentare un punto di svolta e di rilancio dei già ottimi rapporti bilaterali con l’Italia. In particolare, Abuja si propone di attrarre investimenti esteri nel settore agricolo ed intende favorire l'avvio di una stretta collaborazione con il mondo imprenditoriale italiano e degli altri paesi partecipanti alòl’evento. Per il paese africano l’agricoltura riveste grande importanza, in quanto vi lavora circa il 70 per cento della popolazione e il settore rappresenta una delle priorità del programma di governo del presidente Goodluck Jonathan, che con la “Transformation Agenda” ha posto l'obiettivo di raggiungere l'autosufficienza alimentare entro il 2018. Peraltro “Feed the Planet” è anche il tema centrale dell’Esposizione Universale di Milano.


Luogo:

Santiago del Cile

Tags:

Africa

19128
 Valuta questo sito