Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Albania - Convegno sul futuro guardando Europa

Data:

21/10/2014


Albania - Convegno sul futuro guardando Europa

Italia e Albania sempre piu' vicine grazie al convegno che si aprira' nel pomeriggio a Tirana. L'obiettivo della due giorni "Albania e Italia: una partnership per l'Europa", a pochi mesi dalla concessione dello status di candidato all'Unione europea, e' riflettere sul futuro dell'Albania a partire dal ruolo giocato dall'Italia nel processo di integrazione del Paese in Europa, collocando questa prospettiva bilaterale nel piu' ampio quadro strategico dell'allargamento dell'Unione Europea sull'intera area del Balcani Occidentali e della cooperazione regionale in quest'area. L'iniziativa e' stata organizzata, nell'ambito delle attivita' della presidenza italiana del Consiglio dell'Ue, dall'ambasciata italiana insieme all'Universita' Cattolica "Nostra Signora del Buon Consiglio" che ospitera' i lavori.

"Albania e Italia: una partnership per l’Europa"

Ad aprire l'evento sara' nel pomeriggio la cerimonia inaugurale al Palazzo dei Congressi alla quale parteciperanno l'ambasciatore italiano, Massimo Gaiani, Lorenzo Ornaghi, consigliere CdA della Fondazione Nostra Signora del Buon Consiglio, Jean-Eric Paquet, direttore per Albania, Bosnia-Erzegovina, Serbia e Kosovo presso la Direzione Generale Allargamento della Commissione Europea, il presidente della Commissione Esteri del Senato, Pier Ferdinando Casini, e il premier albanese Edi Rama. Domani mattina, i saluti del rettore Bruno Giardina introduranno la lectio magistralis di Romano Prodi, dal titolo "L'Europa e il futuro: porte chiuse o porte aperte?", a cui seguiranno due panel, uno economico e l'altro accademico.


Luogo:

Firenze

19491
 Valuta questo sito