Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

M.O.: Commissione mista Israele-Italia seleziona progetti - Cooperazione industriale, scientifica e tecnologica

Data:

29/10/2014


M.O.: Commissione mista Israele-Italia seleziona progetti - Cooperazione industriale, scientifica e tecnologica

La Commissione Mista Italia-Israele, istituita nel quadro dell'Accordo Bilaterale per la cooperazione Industriale, Scientifica e Tecnologica, si è riunita lo scorso 22 ottobre a Tel Aviv. Scopo della riunione era quello di selezionare i progetti congiunti di ricerca e sviluppo (sia in ambito industriale che in ambito accademico) da finanziare per il 2014 e di definire gli strumenti di cooperazione scientifica da realizzare nel corso del 2015, inclusi gli ambiti di ricerca dei prossimi bandi industriale ed accademico.

Promuovere l'innovazione attraverso attività di ricerca e sviluppo congiunte

L'Accordo rappresenta un concreto volano offerto dalle istituzioni alla crescita del capitale umano e dell'economia italiana. Esso e' il principale riferimento del mondo scientifico e delle PMI italiane per i suoi rapporti con Israele, e consente il finanziamento di numerosi strumenti ad

alto valore scientifico (bandi industriali ed accademici per progetti di Ricerca e Sviluppo congiunti, Laboratori congiunti, scambi di ricercatori e PHD tra centri di ricerca, conferenze) per promuovere l'innovazione attraverso attività di ricerca e sviluppo congiunte tra scienziati dei due paesi.

Premio Binazionale dedicato alla memoria di Rita Levi Montalcini

La Commissione Mista ha approvato l'istituzione di un Premio Binazionale dedicato alla memoria di Rita Levi Montalcini per la cooperazione scientifica. Al termine dei lavori, che hanno stabilito i piani attuativi della cooperazione scientifica e tecnologica tra i due Paesi, quantificabili in un finanziamento complesso di circa 5 milioni di Euro l'anno, imembri della Commissione sono stati ospitati presso la Residenza dell'Ambasciatore d'Italia in Israele Francesco M. Talò per una serata di incontri con esponenti di primo piano del mondo accademico, industriale e scientifico

israeliano e italiano, alla quale ha partecipato il Ministro dell'Energia e delle Risorse Idriche di Israele, Silvan Shalom, che ha sottolineato l'eccellente livello di cooperazione tra i due paesi nel settore scientifico ed energetico.


Luogo:

Roma

19538
 Valuta questo sito