Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

'Ferite a morte' - A Tbilisi per Settimana Lingua Italiana

Data:

29/10/2014


'Ferite a morte' - A Tbilisi per Settimana Lingua Italiana

Lo spettacolo "Ferite a morte" approda stasera a Tbilisi, dove chiudera' le iniziative organizzate dall'ambasciata italiana per la Settimana della Lingua Italiana nel Mondo. La piece teatrale e' stata scritta da Serena Dandini, con la collaborazione di Maura Misiti, per mettere in luce il dramma delle vittime di violenze domestiche. Diverse le tappe in giro per il mondo per lo spettacolo, da New York, in occasione della Giornata mondiale per l'eliminazione della violenza contro le donne, a Washington, Bruxelles e Londra, sempre con grande successo.

Dramma delle vittime di violenze domestiche

Oltre a "Ferite a morte", la Settimana della Lingua Italiana nel Mondo a Tbilisi ha visto in programma anche la mostra "Georgia-Italia: il dialogo culturale nei manoscritti", organizzata in collaborazione con il Centro Nazionale dei Manoscritti georgiano e la proiezione del film di Silvio Soldini "Il Comandante e la Cicogna", insieme a diversi corsi di aggiornamento per insegnanti di lingua italiana.


Luogo:

Roma

19535
 Valuta questo sito