Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha incontrato alla Farnesina il suo omologo libanese Gebril Bassil
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha incontrato alla Farnesina il suo omologo libanese Gebril Bassil

Data:

15/11/2017


Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha incontrato alla Farnesina il suo omologo libanese Gebril Bassil

alfano-bassil2

 

"Ribadisco la ferma condanna di qualsiasi limitazione della libertá del premier libanese Hariri”, ha dichiarato in conferenza stampa il titolare della Farnesina, ricordando anche che "l'Italia è associata a un gruppo di sostegno internazionale per il supporto della sovranità libanese e per un rispetto ordinato del funzionamento delle istituzioni democratiche libanesi”. "La stabilitá del Libano è strategica per la regione e per il mondo, e bisogna evitare il contrasto dei poteri regionali negli affari interni. L'Italia ha investito molto con sincera amicizia in Libano, in particolare con la missione Unifil: ragion per cui oggi abbiamo un ‘supplemento di attenzione’ sulla crisi in corso” ha aggiunto il ministro.


25786
 Valuta questo sito