Alfano incontra il collega serbo, Ivica Dacic
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Alfano incontra il collega serbo, Ivica Dacic

Data:

29/01/2018


Alfano incontra il collega serbo, Ivica Dacic

peri55

“Le nostre eccellenti relazioni bilaterali, basate anche sul partenariato strategico avviato sin dal 2009 e consolidatosi con numerosi incontri politici a tutti i livelli, divengono ogni anno sempre più intense. L’Italia è uno dei principali partner commerciali e il primo investitore straniero in Serbia: è questo il risultato di una vasta cooperazione bilaterale, che si è gradualmente estesa a vari settori e che può ulteriormente ampliarsi, ad esempio nel settore della ricerca scientifica e della digitalizzazione”. Con questa parole il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha accolto alla Farnesina il collega serbo, Ivica Dacic, a margine della “Conferenza Internazionale sulla Responsabilità degli Stati, Istituzioni e Individui nella lotta all’Anti-Semitismo nell’area OSCE”.

“L’Italia sostiene con convinzione il percorso di integrazione europea di Belgrado ed apprezza la determinazione e l'impegno dimostrati dal Governo serbo nel perseguire il processo di adesione. Anche in qualità di Presidente mdi turno dell’OSCE, seguo con grande attenzione gli sviluppi sul terreno e attribuisco la massima importanza alla prosecuzione del Dialogo con Pristina. Esso è strategico non solo per le relazioni bilaterali, ma anche nella prospettiva del percorso di integrazione europea di entrambe le parti coinvolte, così come per la stabilizzazione, la sicurezza e la prosperità di tutta la regione”, ha aggiunto il capo della diplomazia italiana.


26156
 Valuta questo sito