Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

BIELORUSSIA - “Fare Cinema” a Minsk

Data:

28/05/2018


BIELORUSSIA  - “Fare Cinema” a Minsk

La 1^ Edizione della Settimana del Cinema Italiano in Bielorussia ('Fare Cinema') ha visto la proiezione di due film - 'Ti voglio bene Eugenio' e 'Nascono i fiori' - il cui comune denominatore e' stata la solidarieta' e l'inclusione.

'Ti voglio bene Eugenio' film del 2002 con Giancarlo Giannini e Giuliana De Sio del regista italo-spagnolo Francisco Jose' Fernandez ha infatti affrontato il tema dell'inclusione delle persone con sindrome down, mentre il cortometraggio del 2016 'Nascono i fiori' del regista Mauro Bartoli ha acceso i riflettori sul grande programma di accoglienza umanitario lanciato dall'Associazione 'Aiutiamoli a vivere' all'inizio degli anni 90 per assicurare soggiorni terapeutici ai bambini di Chernobyl.

La proiezione di entrambi film ha avuto luogo in una delle cornici piu' belle di Minsk, il cinema Pionier - sala storica di epoca sovietica nel pieno centro della citta' - ed e' stata seguita in entrambi casi da un dibattito fra il pubblico (composto in gran parte da studenti universitari ed appassionati della cultura italiana) ed i due registi, i quali hanno anche partecipato ad un incontro con gli studenti di italiano della Facolta' di Filologia dell'Universita' Statale di Minsk.

L'iniziativa ha riscosso il favore del pubblico ed andrebbe replicata l'anno prossimo, ampliando se possibile il numero dei film da proiettare. Funzionale a tale obiettivo sarebbe la disponibilita' di un adeguato numero di film gia' sottotitolati in lingua russa, facendoli circuitare nell'area ex-sovietica.


26888
 Valuta questo sito