Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

26/07 Emilia Romagna Festival | Concerto inaugurale - I Solisti Veneti

Data:

19/06/2020


26/07 Emilia Romagna Festival | Concerto inaugurale - I Solisti Veneti

L’Emilia Romagna Festival inaugura con un concerto all’insegna di pagine indelebili nella storia della musica, dedicato a Massimo Mercelli e alla memoria di Ezio Bosso.

 

26/07/2020 ore 21.30 (ora italiana)

Emilia Romagna Festival

Chiostro dei Musei San Domenico, Forlì


Concerto inaugurale

I Solisti Veneti

MASSIMO MERCELLI flauto

GIULIANO CARELLA direttore

Giuseppe Tartini nel 250° anniversario della morte

Sinfonia in sol maggiore

Concerto in sol maggiore per flauto e archi

Gioachino Rossini

Terza Sonata in do maggiore per archi

Giovanni Sollima

Contrafactus per flauto e archi

Ottorino Respighi

Antiche Danze ed Arie -Terza Suite

Michael Nyman

Concerto per flauto n. 2 in prima esecuzione dal vivo

dedicato a Massimo Mercelli e alla memoria di Ezio Bosso

Emilia Romagna Festival torna con un’edizione speciale dedicata ai suoi primi 20 anni.

Dal 26 luglio a metà settembre, il festival festeggerà questo importante traguardo all’insegna dei compositori che hanno scritto per il festival, con eventi live tra i luoghi magici e incantati della regione, nel pieno rispetto delle nuove misure di sicurezza.

Tra novità e graditi ritorni, il cartellone ospiterà grandi artisti internazionali come Richard Galliano, Ramin Bahrami, Ivo Pogorelich, Moni Ovadia, l’ensemble dei Cameristi della Scala, insieme a giovani talenti di assoluto valore, tra cui Cristian Lombardi, Lorenzo Albanese e Giulia Rimonda.

Un mix unico sempre all’insegna della musica di qualità con un’attenzione particolare alle eccellenze della scena nazionale, che mai come in questo momento hanno bisogno di essere sostenute e promosse.

Maggiori informazioni www.emiliaromagnafestival.it

Lo spettacolo è disponibile gratuitamente in streaming e on demand per 48 ore, previa registrazione, su www.italiafestival.tv

Guarda il video di presentazione del festival 


39553
 Valuta questo sito