Alfano incontra Kurz: passaggio di consegne nella Presidenza OSCE
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Alfano incontra Kurz: passaggio di consegne nella Presidenza OSCE

Data:

07/12/2017


Alfano incontra Kurz: passaggio di consegne nella Presidenza OSCE

“Siamo grati alla Presidenza austriaca per lo sforzo profuso nel corso dell’anno, volto a ristabilire un clima di fiducia e di cooperazione tra tutti i 57 Stati OSCE. Intendiamo proseguire tale azione, all’insegna dello Spirito di Helsinki”. Così il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, si è rivolto al collega austriaco e presidente OSCE in esercizio, Sebastian Kurz, incontrato a margine della Ministeriale OSCE a suggello della staffetta nella titolarità della Presidenza dell’Organizzazione, che l’Italia assumerà formalmente il 1 gennaio 2018.

Alfano ha prospettato le priorità della prossima Presidenza italiana: “crisi in Ucraina e conflitti congelati, crisi dei migranti e rifugiati e una maggiore attenzione alle sfide provenienti da Sud e dal Mediterraneo, saranno al centro della nostra agenda”, ha dichiarato il titolare della Farnesina, annunciando che “l’11 gennaio prossimo sarò nuovamente qui a Vienna per presentare il programma della Presidenza italiana al Consiglio Permanente”.

Alfano e Kurz hanno inoltre discusso di temi europei, anche in vista della presidenza di turno UE che l’Austria deterrà nel secondo semestre 2018, nonché di cooperazione bilaterale.


25913
 Valuta questo sito