Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Argentina - Rete diplomatica in campo per il cinema italiano

Data:

03/07/2015


Argentina - Rete diplomatica in campo per il cinema italiano

La nostra rete diplomatica in Argentina ha dato il via a una serie di eventi per rilanciare, anche a livello locale, il cinema italiano. L'iniziativa, messa a punto da Anica e dall'Ice, e' finanziata dal ministero per lo Sviluppo economico ed e' promossa dall'ambasciatore italiano a Buenos Aires, Teresa Castaldo. Il piano e' partito nei giorni scorsi con il primo festival nazionale del cinema di General Pico, a cura dell'associazione XX settembre e in collaborazione con il consolato generale d'Italia a Bahia Blanca. Il festival includeva una sezione italiana, composta dai film "In grazia di Dio - En la gracia de Dios" di Edoardo Winspeare, "Che strano chiamarsi Federico - Que' extrano llamarse Federico" di Ettore Scola, "Un castillo en Italia" di Valeria Bruni Tedeschi.

Proiezione dei film, attivita' quali conferenze, classi magistrali, omaggi a figure di spicco della cultura locale

Insieme alla proiezione dei film il programma includeva attivita' quali conferenze, classi magistrali, omaggi a figure di spicco della cultura locale, incontri con registi, incontri con le scuole. Il festival e' stato un successo, tanto che e' gia' in fase di programmazione la sua seconda edizione. Per quanto riguarda le altre iniziative, il piano prevede ulteriori iniziativa tra cui un ciclo di proiezioni a Bahia Blanca, realizzato insieme alla Universidad Nacional del Sur, e la cessione in comodato d'uso alla "Societa' Dante Alighieri" e all'Istituto " Il David" di Bahia Blanca di una ricca e articolata videoteca, in Dvd e Vhs, composta da oltre settecento tra i piu' importanti film e documentari italiani.


20964
 Valuta questo sito