Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Asuncion - Da chirurghi italiani centinaia di operazioni gratis in tutto il Paraguay

Data:

03/02/2016


Asuncion - Da chirurghi italiani centinaia di operazioni gratis in tutto il Paraguay

Si chiamano Marco Stabile, Gianluca Alessandro Gatti e  Alessandro Giacomina. Sono i tre chirurghi plastici della Onlus Aicep, che sono stati presentati alla stampa paraguaiana dall’Ambasciata d’Italia nella loro veste di partecipanti a titolo volontario  al programma "Ñemyatyro Paraguay" - Ricostruzione in Paraguay – ( realizzato dal Ministero della Salute paraguaiano attraverso il Centro Nazionale Ustionati diretto dal Dr. Bruno Balmelli, paraguaiano di origine italiana) grazie al quale sono stati realizzati nel corso dell’anno oltre 1.100 interventi chirurgici gratuiti a beneficio di pazienti in gravi condizioni e privi dei mezzi economici sufficienti in diverse città del Paraguay.

Programma "Ñemyatyro Paraguay"

Ai tre dottori italiani si è attualmente aggiunto il chirurgo plastico francese Roland Boileau: l’equipe italo-francese, insieme dal 26 gennaio al 7 febbraio, porterà a termine oltre 280 interventi di chirurgia ricostruttive, sempre completamente gratuite, offrendo  la possibilità alla popolazione più povera di subire l’intervento senza la necessità di viaggiare fino alla capitale, cosa per molti pressoché impossibile. Il programma prevede 3 interventi chirurgici di alta complessità nel Centro Nacional del Quemado (già realizzati la settimana scorsa), 100 interventi presso l’Ospedale di Ñemby e 180 interventi a pazienti di tre ospedali della VIII Regione Sanitaria nel Dipartimento di Misiones. Di questa esperienza beneficiano soprattutto bambini,  anziani e adulti con particolari, gravi patologie (bruciature, malformazioni congenite a mani e piedi, labio-palatoschisi, cancro della pelle e cicatrici patologiche) per i quali la chirurgia ricostruttiva sarà l’inizio di una nuova vita.


22073
 Valuta questo sito