Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Atene - Mostre, “Tracce e recessioni” colorano l’Istituto Italiano di Cultura

Data:

04/01/2016


Atene - Mostre, “Tracce e recessioni” colorano l’Istituto Italiano di Cultura

Originalità e coerenza, coesione e continua sperimentazione di mezzi e metodi: nella mostra “Tracce e recessioni”, visitabile fino al 20 gennaio all’Istituto italiano di cultura di Atene, Maria Kompatsiari presenta vecchie e nuove collezioni delle sue opere. Usando la rappresentazione come punto di partenza, l’artista passa per una sperimentazione e una ricerca personale sul colore e la tecnica che la portano alla costruzione di un linguaggio visivo astratto. I suoi paesaggi sono processi mentali e spirituali che contengono fughe e situazioni esistenziali aperte a molteplici letture. Attraverso i suoi viaggi, le sue avventure di materia e forma, attraverso il suo incessante processo di ricerca personale, l’artista punta a una confessione visiva che sia anche consolatoria.


21905
 Valuta questo sito