Azione di promozione integrata della Farnesina: visita in Campania di una delegazione della Provincia del Sichuan
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Azione di promozione integrata della Farnesina: visita in Campania di una delegazione della Provincia del Sichuan

Data:

27/05/2016


Azione di promozione integrata della Farnesina: visita in Campania di una delegazione della Provincia del Sichuan

É in corso oggi in Campania la missione di una delegazione della Provincia del Sichuan, la cui capitale Chengdu è stata di recente nominata città economicamente più attraente della Cina. La visita, promossa dal Consolato Generale d’Italia a Chongqing, si inserisce nel quadro dell’azione di promozione integrata del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. In giornata vi sarà un incontro presso la Regione Campania. La Farnesina sarà rappresentata dal Direttore Generale per la promozione del sistema paese, Enzo De Luca.

Fra i risultati della missione spicca la conclusione di un pacchetto di accordi. Il primo è una lettera di intenti Regione Campania-Provincia del Sichuan che costituirà la cornice legale per successive intese. La seconda intesa prevede l’istituzione di un Parco culturale italo-cinese dedicato a temi come cinema, sport, cucina, e teatro nell’area di Tianfu, che già accoglie analoghe strutture tedesche e francesi. Questo con l’obiettivo di allargare la collaborazione a campi in cui Italia e Campania vantano competenze di eccellenza: restauro; macchinari di precisione; design, anche industriale; arredo-casa, ecc. Il terzo è l’Accordo di Cooperazione musicale fra il Conservatorio di San Pietro a Majella e il Conservatorio del Sichuan.

Durante l’incontro sarà anche discussa la proposta cinese di tenere entro il 2016 un Festival della Cultura Campana a Chengdu. Saranno poi esaminati i seguiti della missione svolta a inizio maggio a Tianfu (Chengdu) e Liang Jiang (Chongqing) dalla Città della Scienza di Napoli, dall’ente ITTN (International Transfer Technology Network, affiliato al Ministero della Scienza e Tecnologia cinese) e dal Centro sul Trasferimento Tecnologico Italo-Cinese (CITTC). L’incontro costituirà infine l’occasione per discutere della partecipazione della provincia del Sichuan alla 7° edizione della Settimana sino-italiana dell’Innovazione che si terrà in Italia (Bergamo, Bologna, Napoli) il 25-27 ottobre.


22831
 Valuta questo sito