Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Bratislava - “Viva Italia!”, in mostra 60 anni di storia dell’arte italiana

Data:

09/06/2016


Bratislava - “Viva Italia!”, in mostra 60 anni di storia dell’arte italiana

Sessant’anni di storia dell’arte italiana del XX e XXI secolo racchiusi in una mostra nel cuore dell’Europa centro-orientale. A raccontarli, le opere più significative di 98 artisti fra i più importanti della scena nazionale e internazionale come Sandro Chia, Enzo Cucchi, Mimmo Paladino, Alighiero Boetti, Enrico Baj, Franco Angeli, Mario Schifano, Michelangelo Pistoletto, Mimmo Rotella, Emilio Isgrò, Vincenzo Agnetti, Guglielmo Achille Cavellini, Zoran Mušič, Giuseppe Spagnulo, Franco Vaccari, Roberto Crippa, Nanni Balestrini, Eugenio Miccini e altri ancora.

“Viva Italia! Arte italiana del XX e XXI secolo” sarà inaugurata il 14 giugno alle 17 alla Galleria Civica di Bratislava: organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura di Bratislava e l’Archivio Carlo Palli di Prato, la mostra propone una storia per immagini delle varie e molteplici tendenze che caratterizzano l’arte italiana dal secondo dopoguerra a oggi. L’esposizione, che rimarrà aperta al pubblico fino al 2 ottobre, è a cura di Laura Monaldi e si svolge sotto il patrocinio del Ministro della Cultura slovacco Marek Madaric e del Sindaco di Bratislava Ivo Nesrovnal, in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Bratislava e la Galleria Civica.

“Viva Italia!” si inserisce nell’ambito della nona edizione del Festival italiano “Dolce vitaj” e contribuirà ad arricchire il calendario degli eventi culturali organizzati in occasione del semestre di presidenza slovacca del Consiglio dell’Unione europea (luglio-dicembre).


22914
 Valuta questo sito