Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Bruxelles - Auto italiane ammirate da 40mila visitatori

Data:

05/02/2016


Bruxelles  - Auto italiane ammirate da 40mila visitatori

L'industria automobilistica italiana si e' messa in mostra a Bruxelles grazie all'esposizione "Italia Car Passion" che ha richiamato oltre 40mila visitatori. Le piu' belle automobili disegnate e prodotte in Italia per due mesi hanno trovato posto nel centro di Bruxelles, svelando al pubblico belga la storia e le eccellenze che contraddistinguono il settore in Italia. Nella mostra organizzata da 'Autoworld', hanno trovato posto decine fra le piu' belle autovetture disegnate e prodotte in Italia, soprattutto negli anni '50 e '60, provenienti sia da collezioni private che dal Museo dell'Automobile di Torino. Sono state esposte automobili di tutti i marchi italiani - Alfa Romeo, De Tomaso, Ferrari, Fiat, Lamborghini, Lancia, Maserati - comprese alcune disegnate da storici carrozzieri del nostro Paese: Bertone, Giugiaro, Pininfarina, Touring Superleggera. Nella mostra erano presenti sia alcuni rari capolavori - come l'Alfa Romeo Disco

"Italia Car Passion"

Volante del 1952 e la Lamborghini Miura del 1967 - sia alcuni recenti 'bolidi', come la Lamborghini Veneno e la Maserati C12 Stradale Centenario. All'interno del museo e' stata creata, appositamente per la mostra, una scenografia riproducente una piazza di un centro storico di una citta' italiana con un'enoteca-caffe' aperta al pubblico. Forte il sostegno all'iniziativa da parte dell'ambasciatore italiano a Bruxelles, Vincenzo Grassi, che e' intervenuto sia nella conferenza stampa di presentazione della mostra, sia nella serata inaugurale. L'ambasciata inoltre ha contribuito a pubblicizzare la mostra con numerosi lanci tweet, diffondendo opuscoli e utilizzando il suo sito internet.


22088
 Valuta questo sito