Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Bruxelles - “Essere Leonardo da Vinci”: in scena l’intervista impossibile di Finazzer Flory

Data:

22/02/2016


Bruxelles - “Essere Leonardo da Vinci”: in scena l’intervista impossibile di Finazzer Flory

Un’intervista impossibile a Leonardo da Vinci per scoprire la vera dimensione del suo genio. Massimiliano Finazzer Flory indossa costumi d’epoca e porta in scena il suo progetto più ambizioso: “Essere Leonardo Da Vinci. Un’intervista impossibile”. Lo spettacolo sbarca a Bruxelles, al teatro dell’Istituto di cultura italiano, martedì 23 febbraio alle 19, inaugurando un tour internazionale che proseguirà, dopo il Belgio, in Russia, Gran Bretagna, Francia, Spagna, Polonia e Germania. Lo spettacolo, unico nel suo genere, viene recitato da Finazzer Flory in lingua rinascimentale e sovratitolato interagendo con la lingua di ogni Paese in cui è rappresentato. Finazzer Flory risponde a 67 domande e diventa “fisicamente” Leonardo: una straordinaria opportunità di rappresentare l’Italia nel mondo come cultura capace di coniugare la ricerca con l’invenzione e l’innovazione con la bellezza dell’arte. Il Leonardo di Finazzer Flory risponde a domande sulla sua infanzia, sulle sue attività in campo civile e militare, su come si fa a diventare “bono pittore”, sul rapporto tra pittura e scienza, pittura e scultura, pittura e musica.


22183
 Valuta questo sito