Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dei - Camerun: Garman vestirà squadre di calcio di serie A e B per 4 anni

Data:

10/03/2015


Dei - Camerun: Garman vestirà squadre di calcio di serie A e B per 4 anni

Garman sara' il fornitore ufficiale di abbigliamento sportivo delle 36 squadre della seria A e della serie B del campionato di calcio camerunese per i prossimi 4 anni. La societa’ italiana ha infatti firmato un contratto con la Lega Calcio Professionale del Camerun, basato su una formula mista di sponsorizzazione e fornitura di materiale sportivo per 300 mila euro l'anno, pari a un valore complessivo di 1,2 milioni di euro. L'accordo prevede inoltre iniziative e premi sponsorizzati dalla societa' italiana.

Capo Verde: Maltauro vince gara per ammodernamento aeroporto Praia

La societa’ italiana Maltauro si è aggiudicata una gara per la realizzazione dei lavori di ammodernamento dell'aeroporto internazionale di Praia, a Capo Verde. La commessa, del valore di circa 20 milioni di euro, prevede la ristrutturazione delle aree gia' esistenti dell'aeroporto e la realizzazione di nuovi spazi. Il progetto sara’ finanziato per l'80% dalla Banca Africana dello Sviluppo (BAD) e per il restante 20% dal Governo capoverdiano. I lavori dovrebbero cominciare entro l'estate prossima e concludersi a fine 2016.

Uzbekistan: 195 mln usd da Banca Mondiale per progetto ferroviario

La Banca Mondiale fornira' all'Uzbekistan una linea di credito da 195 milioni di dollari per contribuire alla costruzione di una nuova linea ferroviaria tra la capitale del Paese, Tashkent, e la regione di Fergana, importante centro economico ed agricolo. Il nuovo collegamento di 129 chilometri bypassera' il Tagikistan connettendo direttamente i due importanti centri dell’Uzbekistan. I fondi della Banca Mondiale si vanno ad aggiungere ai 350 milioni di dollari gia’ stanziati per il progetto dal Governo cinese. Il costo totale dell'opera e' di 1,6 miliardi di dollari e sara' finanziato, per la restante parte di 1,1, miliardi, dal governo uzbeko. La nuova linea ferroviaria dovrebbe essere in grado di trasportare 600.000 passeggeri l’anno e circa 4,6 milioni di tonnellate di merci.


20250
 Valuta questo sito