Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Cartoline dall’altra Italia - Canarie: Il fotografo che immortala la felicita’

Data:

06/10/2015


Cartoline dall’altra Italia - Canarie: Il fotografo che immortala la felicita’

Dalla provincia di Sondrio a Fuerteventura, Canarie, nel segno della fotografia. Passando per Londra. E’ la storia di Francesco Mazzucchi: 27 anni, trasferitosi nell’arcipelago dal 2010. Amante dello sport e della natura è un fotografo entusiasta del suo lavoro: “Qui faccio quello che più mi interessa. La fotografia per me è stata prima un dovere (lavoravo in un negozio di fotografia). Poi si è trasformata in una vera e propria passione”. Francesco gestisce quattro negozi di fotografia all’interno di altrettanti hotel dell’isola: “Lavoro per un’agenzia italiana. Gestisco io la mia attività e ho non poche responsabilità visto che coordino il lavoro di diverse persone. Realizziamo servizi fotografici per i turisti stranieri. Molti sono tedeschi. Ma non mancano inglesi, spagnoli, francesi. Quello che vogliamo è lasciare ai nostri clienti un ricordo particolare delle loro vacanze”.

Francesco ha raccontato la sua esperienza a “Cartoline dall’altra Italia”: la web serie realizzata da 9colonne con il sostegno del ministero degli Affari esteri e della Cooperazione Internazionale-Direzione Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie. Come tanti altri giovani italiani, Francesco ha viaggiato tanto e vissuto per un periodo anche in Inghilterra. Ha deciso però di realizzare alle Canarie la propria attività ed esclude di rientrare a lavorare un giorno in Italia dove, tuttavia, rientra con piacere: “Ho molti amici che viaggiano spesso o vivono un’esperienza di lavoro all’estero. Tornano però quasi tutti a casa. Per quanto mi riguarda so che il mio futuro è qui. A casa torno per le vacanze anche se mia mamma ripete - aggiunge scherzando il giovane fotografo - ‘questa casa non è un albergo!’”. Gestire un’attività privata fuori dai confini nazionali ha le sue difficoltà ma Francesco non si lamenta della Spagna: “Non ho avuto nessun problema con la burocrazia. Funziona tutto bene anche se i tempi di attesa sono particolarmente lunghi”.

Ogni settimana “Cartoline dall’altra Italia” va alla scoperta del mondo della nuova emigrazione: riallaccia i contatti con i giovani connazionali che hanno deciso di provare un’esperienza all’estero, per voglia o per necessità, mantenendo con le loro testimonianze quel filo indivisibile che li lega all’Italia. La videointervista è visibile sul sito 9colonne.it o sul canale Youtube di Nove Colonne.


21370
 Valuta questo sito