Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Cartoline dall’altra Italia - Reinventarsi pizzaiolo in Finlandia

Data:

13/10/2015


Cartoline dall’altra Italia - Reinventarsi pizzaiolo in Finlandia

È bastata una vacanza di pochi giorni per convincere Pasquale Capitelli, 30enne della Provincia di Caserta, a trasferirsi definitivamente in Finlandia. Ricerca di un lavoro, ma anche l’amore, sono state le motivazioni che lo hanno spinto a emigrare a Vaasa, dove si è reinventato pizzaiolo: “Lo sono diventato qui in Finlandia perché se non parli bene la lingua è quasi impossibile accedere ad alcuni lavori”.

Pasquale ha raccontato la sua esperienza a “Cartoline dall’altra Italia”: la web serie realizzata da 9colonne con il sostegno del ministero degli Affari esteri e della Cooperazione Internazionale-Direzione Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie. Dopo qualche difficoltà con la lingua, Pasquale, amante del mare e con una laurea in Beni culturali in tasca, è riuscito a integrarsi nella città, abituandosi anche alle temperature glaciali: “Il primo inverno è stato molto duro – ammette il giovane pizzaiolo – ma quello che ti butta giù, oltre al freddo, è il buio”. Il suo futuro, insieme alla compagna, se lo immagina proprio in Finlandia, dove i diritti sono ben tutelati. “Qui lo Stato aiuta molto i suoi cittadini, basti pensare che quando rimasi disoccupato per più di tre mesi, ricevevo 500 euro al mese come sussidio e mi pagavano anche il corso di finlandese”.

Ogni settimana “Cartoline dall’altra Italia” va alla scoperta del mondo della nuova emigrazione: riallaccia i contatti con i giovani connazionali che hanno deciso di provare un’esperienza all’estero, per voglia o per necessità, mantenendo con le loro testimonianze quel filo indivisibile che li lega all’Italia. La videointervista è visibile sul sito 9colonne.it o sul canale Youtube di Nove Colonne.


21418
 Valuta questo sito