Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Cile - Al via corso su introduzione a arte e cultura Italia

Data:

11/08/2015


Cile - Al via corso su introduzione a arte e cultura Italia

In Cile l'Istituto italiano di cultura ha organizzato dall'11 agosto al 3 novembre una "Introduzione all'arte e alla cultura Italiana". Si tratta di un corso di arte, architettura, pittura e opera lirica a cui parteciperanno 94 studenti e diplomati dell'Universita' di Santiago del Cile (Usach), identificati dal dipartimento di Studi superiori (Idea). Le lezioni si propongono di presentare al pubblico la ricchezza del nostro patrimonio culturale e artistico, passando per quello musicale. Si tratta di un'opportunita' straordinaria per riscoprire storie, opere d'arte, artisti, opera lirica, che appartengono a tutti e che hanno sempre fatto parte del patrimonio dell'umanita'.

Dodici sessioni raccolte in quattro moduli

Il corso, che verra' inaugurato dal professor Romolo Trebbi del Trevigiano Faggioli, sara' diviso dodici sessioni raccolte in quattro moduli: il primo e' introduzione all'arte italiana e si discutera' dalle espressioni delle botteghe medievali all'individualismo dei maestri rinascimentali, per poi arrivare alla forma e al volume. Il secondo affrontera' la nel dettaglio pittura dal Quattrocento fino ad arrivare a Caravaggio. Nell'occasione la professoressa Ughette Valentina De Girolamo Del Mauro Zunino fara' un'introduzione al concetto del museo e si parlera' del collezionismo in Italia. A questo proposito sono state organizzate una visita agli Uffizi a Firenze e al museo del Novecento a Milano. Inoltre, partendo dal Manierismo fiorentino, il professor Alessandro De Larderel Eyquem parlera' ai partecipanti del restauro e della conservazione del patrimonio artistico e culturale italiano. Il terzo modulo, curato dal professor Joaquin Rodriguez Bunster, sara' dedicato all'Opera italiana: la trilogia popolare di Verdi (Rigoletto, Il Trovatore e La Traviata). L'ultimo, infine, vertera' sull'architettura italiana e il professor Trebbi approfondira' Andrea Palladio e le ville venete.


21122
 Valuta questo sito