Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Cile - Archiart celebra Giuseppe Rondizzoni

Data:

30/03/2016


Cile - Archiart celebra Giuseppe Rondizzoni

"Giuseppe Rondizzoni, un eroe". E' questo il titolo di una mostra sul militare napoleonico di origini italiane, che partecipo' direttamente all'indipendenza cilena dall'anno 1816 in cui viaggio' con il generale Jose Miguel Carrera sulla corvetta Clifton verso il Sudamerica. A organizzarla l'associazione di artisti italo-cileni Archiart, in collaborazione con l'Istituto italiano di cultura (Iic) di Santiago, presso il Museo storico e militare dal 1 aprile al 15 giugno.

L'obiettivo e' duplice: da una parte celebrare Rondizzoni e le sue imprese; dall'altra raccontare attraverso una serie di opere la sua storia, in quanto - nonostante il peso che abbia avuto per il Cile - ci sono scarse informazioni su di lui. A questo proposito, i membri dell'Associazione hanno creato diversi lavori che narrano le sue vicende nell'ambito militare e politico. SI va dalle sculture ai dipinti, passando per le incisioni. Partecipano all'iniziativa Mario Soro, Daniela Orlandi, Malena Foconovo, Robinson Avello, Marcos Moscheni, Guillermo Grebe, Joaquin Mirauda, Clara Romero Peragallo, Pamela Galleguillos Schiappacasse, Francisco Mardini, Julio Fuentes Tamayo, Luis Garcia, Pilar Olcese, Olga Disi, Americo Melis, Christian Pholhammer Boccardo, Marcela Nicolas Oddo, Lucia Vitagliano e Gisella Verdessi.


22450
 Valuta questo sito