Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Conferenza dei Direttori degli Istituti Italiani di Cultura - “Vivere all’italiana”, la nuova strategia di promozione integrata illustrata alla Farnesina

Data:

19/12/2016


Conferenza dei Direttori degli Istituti Italiani di Cultura - “Vivere all’italiana”, la nuova strategia di promozione integrata illustrata alla Farnesina

Arte, cinema, design, cibo. Sulle eccellenze dell'Italian way of life l'Italia punta sempre di più per proiettare la sua immagine nel mondo.

"Vivere all'Italiana" è denominata infatti un'innovativa strategia di promozione integrata dell'Italia all'estero che verrà illustrata questa mattina alla Farnesina.

La cornice è la Conferenza dei Direttori degli Istituti Italiani di Cultura che si apre oggi al Ministero con l'intervento del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Angelino Alfano e che proseguirà anche domani.

La promozione della cultura italiana nel mondo è una componente strategica della politica estera di un Paese impegnato, qual è il nostro, a favorire il dialogo, l'innovazione e la crescita sociale ed economica. E con il nome evocativo di "Vivere all'Italiana" si vuole sottolineare l'intento di coniugare la bellezza e la poesia ad ogni dimensione del vivere, del creare e del produrre.

L'azione di promozione sarà realizzata tramite la nostra rete di Ambasciate, Consolati e Istituti Italiani di Cultura, che sono il perno della nostra azione di sistema.

Ideato e sviluppato dalla Farnesina insieme al Ministero dei Beni Culturali e del Turismo e a quello dell'Istruzione - con la collaborazione della Società Dante Alighieri e della Rai - il piano di promozione "Vivere all'Italiana" sarà incentrato su aree strategiche: arte contemporanea, cinema, archeologia, design, enogastronomia, internazionalizzazione dei musei e delle università, turismo culturale.

Grazie alla nuova iniziativa, già dal 2017 si potrà avere un incremento significativo delle iniziative culturali all'estero, l'apertura di nuove sedi in paesi strategici extra-europei, l'aumento degli studenti di italiano all'estero e di studenti stranieri presso le università italiane. Nel biennio 2016-2017 la rete della Farnesina all'estero ha organizzato e programmato oltre 5.000 eventi di promozione, di cui circa 1.000 per la XVI Settimana della Lingua Italiana nel mondo e circa 1.300 per la prima Settimana della Cucina Italiana nel mondo.


23928
 Valuta questo sito