Country Presentation Myanmar: un nuovo mercato per le imprese italiane
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Country Presentation Myanmar: un nuovo mercato per le imprese italiane

Data:

02/02/2017


Country Presentation Myanmar: un nuovo mercato per le imprese italiane

Al via oggi alla Farnesina una Country Presentation dedicata alle opportunità di collaborazione e di investimento nell’Unione del Myanmar, uno dei nuovi mercati del Sud-Est asiatico che offre grandi prospettive di crescita e ampi spazi per le imprese straniere.

La rimozione delle sanzioni americane, l’approvazione di una nuova legge sugli investimenti e una politica che privilegia l’attrazione dei capitali stranieri sono solo alcuni dei segnali della trasformazione in atto nel Paese e del nuovo clima economico; fattori questi che, sommati alla grande ricchezza di materie prime e alla posizione geografica in un’area strategica come quella del sud-est asiatico, fanno del Myanmar un paese dalle grandi potenzialità anche per le aziende italiane.

L'evento, organizzato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale con il supporto dell'Ambasciata italiana a Yangon, in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico, l'ICE-Agenzia per la Promozione all'Estero e l’Internazionalizzazione delle Imprese italiane e UNIDO ITPO Italy, sarà aperto dal Sottosegretario Benedetto Della Vedova, dal Sottosegretario allo Sviluppo Economico, Ivan Scalfarotto e dal Ministro del Commercio dell'Unione del Myanmar, Than Myint. 

A seguire una sessione tecnica dedicata ad approfondire le opportunità di business nei settori delle infrastrutture, dell’energia e dei macchinari (con particolare attenzione ai comparti agroindustria, tessile e food processing) con interventi mirati di rappresentanti di Myanmar e testimonianze italiane volte a condividere modalità di approccio e procedure per operare con successo nel Paese. 

I lavori, moderati dal Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese, Vincenzo De Luca, saranno chiusi dall'Ambasciatore italiano in Myanmar, Giorgio Aliberti.

Nel pomeriggio, spazio agli incontri diretti tra gli operatori: oltre 25 le imprese di Myanmar coinvolte nei B2B con aziende italiane per un totale di circa 200 incontri.


24148
 Valuta questo sito