Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dall’Italia medicinali e generi di soccorso alla popolazione irachena

Data:

31/10/2016


Dall’Italia medicinali e generi di soccorso alla popolazione irachena

È atterrato oggi all’aeroporto di Baghdad un volo dell’Aeronautica Militare Italiana con un carico di medicinali donati dalla Comunità di Sant’Egidio per l'assistenza agli sfollati di Falluja in Iraq.

L’iniziativa è stata realizzata dalla Cooperazione Italiana in collaborazione con il Ministero della Difesa e si inserisce nell’ ambito di un più ampio intervento che prevede la partenza nei prossimi giorni di un’ulteriore spedizione umanitaria via mare, realizzata in collaborazione con il Deposito umanitario delle Nazioni Unite di Brindisi (UNHRD) contenente 12 tonnellate di beni di prima necessità della Cooperazione italiana (tende, coperte, taniche per la raccolta dell’ acqua, generatori elettrici, servizi igienici da campo e kit sanitari per la prima assistenza di pazienti traumatizzati che necessitano di cure chirurgiche) diretta a Bassora, per la loro successiva distribuzione agli sfollati di Falluja.

L’ intervento accoglie la richiesta della Comunità di Sant’ Egidio e risponde all’appello lanciato dalla Suprema Commissione Presidenziale per la Riconciliazione Nazionale irachena. Esso rappresenta un concreto segnale di solidarietà nei confronti della popolazione civile della città di Falluja vittima dei pesanti combattimenti che hanno avuto luogo lo scorso giugno per la liberazione della città dalla presenza dell’ ISIS.


23666
 Valuta questo sito