Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dei - Cina: Marposs raddoppia presenza con nuovo stabilimento a Nanchino

Data:

26/05/2015


Dei - Cina: Marposs raddoppia presenza con nuovo stabilimento a Nanchino

Marposs raddoppia la sua presenza industriale in Cina con un nuovo stabilimento a Nanchino. L’azienda leader nei macchinari per misurazione e controllo di qualita' realizza un fatturato di 500 mln di euro l'anno, di cui circa il 20% in Cina. Le prospettive di crescita sono elevate specialmente nei settori legati all'information technology, all'auto ed al biomedicale. La rete vendite è presente in Asia da 30 anni e nel 2006 è stato aperto il primo stabilimento in Cina. Dal 2008 la società opera come Wholly Foreign Owned Entreprise col nome di Marposs Nanjing Automation.

Camerun: Univ. La Sapienza si aggiudica progetto su sicurezza stradale   

L’Università La Sapienza di Roma si è aggiudicata il progetto per la creazione di una banca-dati e di un sistema informativo sulla sicurezza stradale in Camerun. Il progetto, affidato al Centro di ricerca per i Trasporti e per la Logistica dell'Università, si avvale di finanziamenti del Governo camerunese e della Banca Mondiale. L'intervento sarà realizzato nel corso dei prossimi 20 mesi e prevede l'istituzione, presso la Scuola Nazionale Superiore dei Lavori Pubblici, di un centro che sarà preposto alla raccolta, all'analisi e alla trasmissione alle Autorità competenti (Ministeri e Forze dell'Ordine) dei dati sugli incidenti stradali, ai fini di predisporre una strategia nazionale di prevenzione e di politiche dirette al miglioramento della sicurezza e della circolazione stradale. Il progetto costituisce un primo esperimento pilota, destinato nei piani della Banca Mondiale ad essere esteso o replicato anche negli altri Paesi della regione.


20746
 Valuta questo sito