Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dei - EAU: Dubai punta sulla green economy con la “Clean Energy strategy”

Data:

15/12/2015


Dei - EAU: Dubai punta sulla green economy con la “Clean Energy strategy”

Dubai punta sulla green economy per ridurre la dipendenza dai combustibili fossili. E’ infatti stata presentata la nuova "Dubai Clean Energy Strategy 2050", la strategia per accelerare la transizione dell’Emirato verso l’energia sostenibile. La strategia si articolera' su tre fasi, con due obiettivi intermedi prima del 2050: nel 2020 si punta ad un 7% di energia proveniente da fonti rinnovabili, mentre nel 2030 tale quota dovra' raggiungere il 25%. Il piano e’ stato presentato in occasione  dell'inaugurazione della seconda fase del Parco Solare "Mohammed Bin Rashid Al Maktoum",  il piu' grande al mondo nella sua tipologia, in grado di produrre entro il 2030 oltre 5mila MW di potenza installata, pari al 25% della produzione energetica dell'emirato di Dubai. Il percorso verso la green economy del Dubai e’ caratterizzato da diverse iniziative: l’istituzione di una nuova zona franca con l'obiettivo di attrarre i centri di ricerca e sviluppo e le aziende emergenti nel campo dell'energia pulita, la creazione di un Centro per l'innovazione specializzato nella ricerca e sviluppo di tecnologie avanzate in campo energetico e l’istituzione del "Dubai Green Fund", grazie al quale potranno essere offerti prestiti agevolati a quanti vorranno investire nel settore dell'energia pulita.


21846
 Valuta questo sito