Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dei - Etiopia: da luglio riprendono esportazioni farina di teff

Data:

27/05/2015


Dei - Etiopia: da luglio riprendono esportazioni farina di teff

Dal prossimo mese di luglio 48 aziende etiopiche potranno riprendere a esportare la farina di teff, un cereale ad uso alimentare caratteristico del Paese. Il Governo ha infatti parzialmente rimosso il divieto di esportazione, istituito nel 2006 per il timore che la produzione del cereale non riuscisse a tenere il passo della domanda in aumento. La rimozione del divieto  di esportazione era stata da tempo auspicata in particolare dalla FAO. Secondo l'Organizzazione, l'aumento del prezzo del teff – che indubbiamente seguira' l'apertura al mercato globale - permettera' ai 6,5 milioni di coltivatori del cereale di accrescere i propri guadagni e investire in maggiore produttivita'. Infatti, la rendita media per ettaro non e' elevata: 1,4 tonnellate, contro le 3,2 di rendita media globale per le coltivazioni di grano. Secondo alcuni studi, maggiori investimenti (fertilizzanti, micronutrienti, macchinari, ricerca, ecc.) potrebbero far salire la rendita media fino a 5 tonnellate per ettaro. Si tratta di una prospettiva importante, se si considera che circa il 20% delle terre arabili in Etiopia e' oggi coltivato a teff, e che questo e' l'unica coltivazione cerealicola in cui l'Etiopia goda di un vantaggio comparato a livello mondiale.


20763
 Valuta questo sito