Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

DEI - Kuwait: ok a nuova legge su IDE, meno limiti per operatori stranieri

Data:

10/11/2015


DEI - Kuwait: ok a nuova legge su IDE, meno limiti per operatori stranieri

Meno vincoli per gli investimenti stranieri in Kuwait. Questo l’obiettivo della nuova legge sugli IDE, che rende meno complessa la procedura di autorizzazione alla presenza di aziende con capitale straniero al 100%. L’organo preposto alla promozione degli investimenti esteri nell'Emirato sara’ la Kuwait Direct Investment Promotion Authority (KDIPA), che sostituisce il vecchio Kuwait Foreign Investment Bureau (KFIB). Le licenze agli investitori stranieri verranno concesse dopo un'attenta valutazione dell'impatto del progetto sull'economia locale. Tale valutazione prevede che vengano presi in considerazione diversi parametri, tra cui il trasferimento di tecnologia e know how, la creazione di posti di lavoro in loco, la previsione di programmi di formazione a beneficio dei lavoratori kuwaitiani, l'utilizzo di prodotti e di servizi locali, il contributo all'aumento delle esportazioni kuwaitiane, il supporto alle piccole e medie aziende locali. E' previsto, inoltre, che non vi siano limiti al rimpatrio dei capitali stessi e che i terreni per la realizzazione delle aziende vengano concessi dalla KDIPA. Le Autorita' kuwaitiane, infine, si assumono l'onere di realizzare sul territorio le infrastrutture viarie, elettriche ed idriche necessarie al corretto funzionamento della impresa.


21609
 Valuta questo sito