Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dei/Sole 24 Ore - Australia: Barnett dà via libera a Perth Freight Link

Data:

22/12/2014


Dei/Sole 24 Ore - Australia: Barnett dà via libera a Perth Freight Link

Australia: Barnett dà via libera a Perth Freight Link

Il Premier del Western Australia, Colin Barnett, ha annunciato l'approvazione del Progetto "Perth Freight Link" per l'ammodernamento delle infrastrutture viarie di accesso al Porto di Fremantle. Il progetto e' stato gia' finanziato per un ammontare di circa AUD 1,6 miliardi (oltre Euro 1 miliardo) dai Governi federale australiano e statale del Western Australia. Le procedure di gara saranno avviate ad inizio 2015 e condurranno alla aggiudicazione di due contratti, uno per l'allargamento della Roe Highway (Ottobre 2015) ed uno per lavori di ammodernamento su Stock Road, Leach Highway e Stirling Highway (Novembre 2015). L'avvio della fase di costruzione e' prevista per l'inizio del 2016 e la conclusione dei lavori per il  2019.
(infoMercatiEsteri)


Sace: approvate nuove operazioni per 2,1 miliardi di euro

Sace  ha deliberato 2,1 miliardi di euro di nuovi impegni per  operazioni di credito all'esportazione e garanzie per  investimenti. Le operazioni, informa una nota, riguardano, per circa 1 miliardo, progetti in mercati 'di frontiera' come  Repubblica Dominicana, Angola, Madagascar, Mozambico ed  Ecuador: paesi emergenti non ancora pienamente presidiati, ma  capaci di offrire rilevanti opportunita' di crescita per le  nostre imprese. Verso i tre Paesi africani, in particolare,  l'export italiano ha messo a segno nell'ultimo anno tassi di  crescita a due cifre. I rimanenti 1,1  miliardi di euro di operazioni deliberate, precisa la Sace, riguardano Oman e Argentina, e mercati che continuano a  generare importanti flussi di business per il Made in Italy,  come Brasile e Turchia. Oltre all'energia e all'oil&gas, che  rappresentano 1,6 miliardi di euro degli impegni complessivi, figurano settori chiave del Made in Italy 'di consumo', quali  il tessile e l'agroalimentare che nei primi nove mesi del  2014 hanno realizzato una crescita dell'export superiori alla media globale, e comparti funzionali allo sviluppo dei Paesi  emergenti, tra cui petrolchimico, infrastrutture e  costruzioni, e industria metallurgica.
(Il Sole 24 Ore Radiocor)

USA: Luxottica licenza Tory Burch fino a fine 2024

Luxottica ha  rinnovato l'accordo di licenza con il brand americano Tory  Burch al 31 dicembre 2024 alle stesse condizioni. Lo comunicano i due partner. L'intesa ha come oggetto il design, la produzione e la distribuzione in esclusiva in tutto il  mondo di montature da vista e occhiali da sole a marchio Tory  Burch. 
(Il Sole 24 Ore Radiocor)


19852
 Valuta questo sito