Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dei/Sole 24 Ore - Libano: costruzione e immobiliare in ripresa

Data:

02/01/2015


Dei/Sole 24 Ore - Libano: costruzione e immobiliare in ripresa

Libano: costruzione e immobiliare in ripresa

Nei primi nove mesi del 2014 il mercato immobiliare libanese ha visto una crescita positiva. Il numero di proprietà in vendita è aumentato del 4,1% rispetto all’anno precedente nel corso dei primi nove mesi del 2014, e soprattutto è cresciuto il valore delle transazioni effettuate (+10,6%). Anche i permessi per nuove costruzioni hanno registrato un aumento del 10,7% nei primi otto mesi 2014 rispetto allo stesso periodo 2013.

In parallelo, il valore delle proprietà in vendita è aumentato da 6 miliardi di dollari del periodo gennaio-settembre 2013 a 6,7 miliardi di dollari nei primi nove mesi del 2014, con un incremento del 10,6%. Vi e stato inoltre un aumento delle transazioni da 121.000 $ nei primi nove mesi del 2013 a 129.000 $ del corrispondente  periodo del 2014.

(infoMercatiEsteri)

Turchia: JLL prevede boom logistica Turchia (+ 48% in 5 anni)

Secondo un sondaggio di Jones Lang LaSalle (JLL) sulle nuove location logistiche in Europa, quello turco dovrebbe essere tra i mercati più dinamici con l tasso di crescita del settore sarà del 48% nei prossimi 5 anni. Hub di maggiore interesse:  Istanbul e Kocaeli. Puntano sul Paese anche le  società giapponesi come Yusen Logistics, che sta sviluppando la  divisione turca aperta nel 2012, o anche  Hitachi Data Systems Transport, che ha acquisito quote di maggioranza della Mars Lojistik nel 2013). Deutsche Post DHL, da tempo attiva in Turchia, ha recentemente annunciato un piano pluriennale di investimenti di  100 milioni di euro nei prossimi 5 anni. 

(infoMercatiEsteri)

Francia:  riconosce 403 mln ad Atlantia per Ecomouv

Lo Stato francese ha comunicato ad Ecomouv la presa in carico dell'indennita' di risoluzione del contratto di partenariato, conformemente  ai criteri di calcolo previsti dal Protocollo d'accordo del 20 giugno 2014. Lo comunica Atlantia, precisando che l'indennita' - il cui importo netto e' pari a 403 milioni di  euro e che sara' versata il 2 marzo 2015 - consente il ristoro degli investimenti, incluso il rimborso della quota  di debito che non ha gia' fatto oggetto di accollo da parte  dello Stato, la remunerazione del capitale investito e la  gestione della liquidazione volontaria della societa'  Ecomouv, inclusi i costi del piano sociale. Lo Stato inoltre  si accolla l'onere del riacquisto degli apparati prodotti da Ecomouv e distribuiti agli operatori, nonche' il debito di  progetto.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Cina:  Mondo TV colloca nuova licenza in Cina con Shanghai Media

Mondo Tv ha  sottoscritto una nuova licenza con Shanghai Media Group per la concessione dei diritti di trasmissione dei programmi  della propria library in Cina per un periodo di 5 anni. La licenza include programmi della library classica e programmi della nuova library. Il corrispettivo di licenza e'  pari a 1,15 milioni di dollari.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)


19872
 Valuta questo sito