Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

DEI - Turchia: Governo punta su R&D e triplica investimenti settore

Data:

17/02/2016


DEI - Turchia: Governo punta su R&D e triplica investimenti settore

Il Governo turco punta a triplicare gli investimenti in ricerca e sviluppo. Lo ha annunciato il primo ministro, Ahmet Davutoğlu, precisando che l’obiettivo e’ aumentare gli investimenti nel settore dall’1% al 3% del Pil. Tra le misure allo studio ci sono diversi incentivi per favorire le attività in R&D, come sostegno finanziario, sgravi fiscali e bonus previdenziali nel campo del design e della ricerca per raggiungere gli obiettivi fissati per il 2023. Il numero minimo di impiegati necessari per usufruire degli incentivi sarà ridotto da 30 a 15 e lo Stato contribuirà al pagamento di alcuni stipendi del personale impiegato in R&D. Le aziende del settore beneficeranno di esenzioni fiscali in termini di tasse sul reddito, ritenute d’acconto e di imposte di bollo. Il costo dell’acquisto di macchinari e attrezzature sarà coperto fino al 50% da sovvenzioni statali. Il limite del sostegno alle imprese del settore IT sarà aumentato da 100.000 a 500.000 lire turche.


22162
 Valuta questo sito