Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Diplomazia Economica Italiana - 16 novembre: ultime news dal mondo

Data:

16/11/2016


Diplomazia Economica Italiana - 16 novembre: ultime news dal mondo

Indonesia: a Jakarta l’Asean Infrastructure Investment Forum

S e' svolto a Jakarta l'Asean Infrastructure Investment Forum, un evento dedicato ai grandi piani infrastrutturali nell'area Asean organizzato nel quadro della Indonesia Infrastructure Week. Il forum ha consentito la presentazione al settore privato del nuovo Master plan Asean sulla connettivita' 2025, che prevede oltre 3,3 miliardi di dollari di investimenti in infrastrutture nei Paesi Asean concentrati in cinque areee:  infrastrutture sostenibili, innovazione digitale, logistica, normativa e mobilità delle persone. Tra le iniziative piu' interessanti adottate dal piano rientrano il completamento dell'Asean Highway Network (con progetti soprattutto in Laos e Myanmar), la realizzazione dei 255 km di ferrovia tra Phnom Penh e Peang Sre e dei 129 km tra Loc Ninh e Ho Chi Minh City (entrambi tra Cambogia e Vietnam), alcuni studi di fattibilita' in Laos, Vietnam e Indonesia nel quadro della Singapore Kunming Rail Link, il collegamento del porto di Dawei (Myanmar) con Kanchanaburi (Tailandia), nonche' lo sviluppo dei porti per la navigazione RoRo e delle vie di navigazione nelle acque interne.

Cuba: a L’Avana 34ma Fiera internazionale Fihav

La 34ma edizione della Fiera Internazionale de L'Avana – Fihav, svoltasi dal 31 ottobre al 5 novembre, ha visto la partecipazione di un crescente numero di espositori ( oltre 3.500, su uno spazio espositivo di quasi 30.000 mq) che ha segnato un nuovo record per la Fihav, a testimonianza dell'attenzione che Cuba continua a generare negli operatori economici di vari Paesi del mondo. Nell'occasione è stata presentata la nuova edizione (la terza, dopo l'approvazione della legge sugli investimenti stranieri nel 2014) della “Cartera de oportunidades”, ossia la raccolta di progetti considerati strategici che vengono proposti agli investitori esteri. Si tratta quest'anno di 395 progetti in molteplici settori, per un totale di circa 9,5 miliardi di dollari. A cio' si aggiunge la promozione di attivita' che generano per Cuba entrate in valuta forte: in primo luogo la fornitura di servizi medici, ma anche le possibilita' per un rafforzamento delle esportazioni (accanto ai prodotti tradizionali come rum e sigari). Rimane infine una priorita' per Cuba la promozione della Zona speciale di sviluppo di Mariel, dove i progetti approvati sono ad oggi 19.


23742
 Valuta questo sito